IncestoStuproInformazioneSesso oraleFantascienzaAdolescenteDiarioIngoio di spermaCoercizioneBestialità

Maschio femmina

Uomini Donne Cani e qualsiasi altra cosa Faget Gay

Nuovo ragazzo nel quartiere I vicini Jack e Jill sono venuti a trovarmi e si sono presentati e mi hanno aiutato a portare le scatole in casa, che ho appena comprato e dove mi sto trasferendo. Sia biondo che nordico, lui è alto, largo e bello, lei era molto bella e formosa, ogni cosa in lei era perfetta. Sembrava così dolce e innocente che non avresti mai pensato che potesse fare qualcosa di cattivo o sbagliato in qualsiasi parte della sua vita. Quello che ho scoperto su di loro prima che se ne andassero è che non avevano figli, lavorava tre...

74 I più visti

Likes 0

La realizzazione di una troia - parte 4

«Di solito» disse il dottor Field. “Avrei un'infermiera presente e lei rimarrebbe durante l'esame, ma il tuo patrigno mi dice che non sarà necessario. In effetti, sarà invece presente quando lo chiamo. Dice anche che non c'è bisogno di darti un vestito o di lasciare la stanza mentre ti spogli. Mi sorrise, ma non in modo molto amichevole. Allora, vai avanti, togliti il ​​vestito. Papà mi aveva detto di indossare un vestito di cotone senza reggiseno o mutandine, così me lo sono tolto sopra la testa e sono rimasto lì con i sandali. Il dottore si leccò le labbra. “Capisco che...

141 I più visti

Likes 0

La mia figliastra mi sta facendo impazzire (Parte 9)

È passata una settimana. Sono ancora incredulo su quello che è successo tra me e la mia figliastra Nadine giovedì sera. Le ho davvero sborrato nel culo? Quindi ha davvero spinto il mio sperma fuori dal suo culo e me lo ha spalmato su tutto il corpo? Dopo, mi ha davvero pisciato sul cazzo sotto la doccia mentre stavo venendo? Ho davvero infilato il mio cazzo nel suo culo e ho fatto pipì nel suo culo mentre lei stava venendo? Tutto questo suona così selvaggio. Così incredibile. Ma so che è successo. È solo difficile da elaborare. Ho fantasticato su Nadine...

439 I più visti

Likes 1

Difenditi

Erano le tre del mattino quando il telefono iniziò a squillare. Ciao? disse John mezzo addormentato. John? Sono io Mary!» Mary era la ragazza di John all'epoca. Che cosa succede? Sai che ore sono? La voce di Mary iniziò a tremare un po'. “È Alessio. Qualcosa è successo. Ovviamente quando si tratta di Alex, la regina del dramma, c'è sempre qualcosa che succede. Alex, tra l'altro, è l'amico intimo di Mary, un'amica transessuale. Mary frequentava sempre delle persone strane, ma se vivi in ​​California, tutti tendono ad essere strani. “Cos'è questa volta? Ha avuto una brutta giornata chi? O qualcuno si...

249 I più visti

Likes 0

Sorella divertente (Pt1)_(0)

Andare in discoteca in città non è poi così male dici ai tuoi amici quando continuano a chiederti perché lo fai, Perché lo faccio? ti chiedi per la decima volta mentre tu e tua sorella state sulla piattaforma affollata aspettando il tubo a casa. Entrambe vestite con gonne quasi troppo corte per decenza e top attillati, tua sorella si è sempre lamentata del fatto che non indossi mai un reggiseno, i tuoi seni sodi e larghi e quasi cadono dalla linea del collo del taglio inferiore. 23:00 e non puoi credere a quante persone stanno ancora viaggiando, la vedi saltare e...

371 I più visti

Likes 0

Perso nel deserto

Storia di Fbailey numero 334 Perso nel deserto Sono stato così stupido da iscrivermi a un corso di sopravvivenza nella natura selvaggia un'estate. Essendo un insegnante di scuola ho l'intera estate libera ogni anno e cerco di ampliare le mie esperienze ogni anno. Ho fatto alcune cose stupide in passato, ma questa potrebbe essere stata la più stupida. Ho avuto una settimana di formazione intensiva in un ambiente scolastico insieme ad alcune esperienze pratiche all'esterno, ma non abbastanza per il mondo reale. Ho imparato ad accendere il fuoco con la selce e l'acciaio, ho imparato a catturare i pesci, a catturare...

517 I più visti

Likes 0

Tre possono mantenere un segreto se due sono... confusi

«Allora è deciso. Domani Ron va al lavoro e vede con cosa dobbiamo lavorare. disse Kim mentre si rannicchiava nel mio petto, e io l'ho abbracciata. Era stata una domenica mattina emozionante; prima con la russa e poi sesso con le due sorelle. Eravamo tutti un po' stanchi, ma eravamo ancora più affamati. Qualcuno a pranzo? ho chiesto Sto morendo di fame rispose Kim entusiasta Guardai Rachel, che sembrava essere in un altro mondo. “Rach? Pranzo? Ho riprovato. Rachel ruppe il suo sguardo nell'infinito, guardò me e poi Kim. Che cosa? lei ha detto “Pranzo? Sì, ho fame. Stai bene? ho...

624 I più visti

Likes 0

The Futa Fairy - Futa Doctor's Hot Wish Capitolo 1: Futa Desire della dottoressa Rita

La Fata Futa - Il caldo desiderio del dottore Futa Capitolo uno: Il desiderio futa della dottoressa Rita Con il mio pseudonimo3000 Diritto d'autore 2017 Era passato un mese da quella fatidica mattina in cui imparai qualcosa di impossibile. Qualcosa di straordinario. Qualcosa che mi faceva bagnare la figa quasi ogni mattina quando sprofondavo nel sonno durante il giorno. Sì, il giorno. Ho fatto il turno di notte al St. Claire's Hospital. Un mese fa, ero stato fermato dal poliziotto futa, l'agente Cindy. Il solo pensiero di quella futa prepotente ha reso la mia figa così bagnata. Rabbrividii nel mio camice...

644 I più visti

Likes 0

RASATURA LE GAMBE DEI MIEI COMPAGNI PIATTI

RASANDO LE GAMBE E LA FIGA DEI MIEI COMPAGNI È puramente immaginario ma basato su un incidente realmente accaduto, ma il personaggio è reale ed è un'ex fidanzata in Thailandia. Spero che la storia ti piaccia. .................................................. .................................................. .......... Tornando a casa un giorno ho trovato la mia coinquilina Tan che stava frugando nell'armadietto del mio bagno. Questa è la storia che seguì. Tan ha 34 anni e io ne avevo quattro in più ed è per questo che andavamo così d'accordo che ci prendevamo cura l'uno dell'altra che spesso sfilava in mutande, tranne quando veniva il suo ragazzo. “Merda Barry...

774 I più visti

Likes 0

Croma.

Sai che è strano, ma non riesco a ricordare nulla. Robert sentì la porta chiudersi alle sue spalle e rimase sull'ingresso con l'aria smarrita. È così? disse una voce da più lontano nella stanza. “Sì,” disse Robert, con la fronte aggrottata. In effetti, quando l'ho detto, non riuscivo nemmeno a ricordare il mio nome, che ci crediate o no. Charlotte guardò dietro l'angolo, alzando un sopracciglio verso di lui. Spero che tu non abbia dimenticato il mio. Carlotta! Naturalmente,” Robert rise sottovoce. “Ora che lo dici, sembra quasi che all'inizio non lo sapessi. E... la cosa più dannata, ma non riesco...

1K I più visti

Likes 0