LA MADRE INSEGNA LA FIGLIA_(0)

1.6KReport
LA MADRE INSEGNA LA FIGLIA_(0)

"Dov'è tuo padre", ha chiesto Alicia Mead a sua figlia Nancy, "mi sto stancando terribilmente di cercare di tenere traccia di quell'uomo!?!" "L'ultima volta che l'ho visto era in bagno," replicò Nancy versandosi un bicchiere di succo d'arancia, "stava strofinando il pavimento intorno al gabinetto!!!" "Avrebbe dovuto farla finita molto tempo fa," disse Alicia irritata, "se scopro che ha fatto una cazzata, gli farò desiderare che dannatamente non l'abbia fatto!!!" "Aw, rilassati con lui, mamma," disse Nancy tra un sorso e l'altro, "sta facendo del suo meglio, dopotutto, sei piuttosto duro con lui!!!" Alicia Mead si girò per affrontare sua figlia e sputò: "Non prendere mai quel tono con me signorina, non mi interessa che tu abbia diciotto anni, sei mia figlia e mostrerai un po' di rispetto, capito !?!" Una Nancy spaventata ha risposto prontamente scusandosi: "Scusa, mamma, non volevo arrabbiarti, starò più attenta, lo prometto!!!" L'umore di Alicia si addolcì all'istante quando rispose: "So che volevi bene, cara, ma gli uomini sono fatti per essere controllati, e non sono davvero felici a meno che una donna forte non gestisca le loro vite, ora dimmi, hai mai sentito il tuo padre che si lamenta di qualcosa!?!" "No," Nancy rispose dolcemente, "credo di no!!!" "Certo che non l'hai fatto," rispose Alicia, "ora vai di sopra e digli di venire subito qui!!!" "Cosa ci hai messo così tanto", Alicia ha chiesto a suo marito, Curt, "sei stata lassù per più di un'ora, pulire il bagno non dovrebbe mai durare così tanto!?!" Con la testa china e le mani lungo i fianchi ha risposto piano: "Era molto disordinato attorno alla base del water, e volevo assicurarmi che fosse pulito e igienico!!!" Perché dovrebbe essere molto sporco questa settimana", ha chiesto, "di certo non sono stato io a creare il problema!?!" Con un leggero brivido, Curt ha detto: "Beh, uh, quando ho urinato ieri sera, credo di aver perso la ciotola e ne ho presi un po' per terra!!!" Con un'espressione di furia sul viso scattò, "Non te l'ho mai detto, e intendo mai, di alzarti in piedi mentre urina, non sei abbastanza uomo per alzarti in piedi quando pisci, devi sederti proprio come una ragazzina!?!" "Sì, signora," rispose lui piano, "prometto che non succederà più!!!" "Ha dannatamente ragione, non succederà più," ribatté lei velocemente, "ora chiudi la bocca e togliti i vestiti, e voglio dire ora!!!"

Anche se sua figlia adolescente era nella stanza, Curt Mead non ha mai esitato mentre si toglieva rapidamente ogni punto di abbigliamento finché non era completamente nudo di fronte alle due donne!!! "Allora," disse piano Alicia, "pensi solo che puoi ostentare le regole da queste parti, è che, beh con questo in culo per un'ora puoi contemplare le tue trasgressioni!!!" Curt era visibilmente scosso mentre fissava l'enorme dildo nero che sua moglie teneva nelle sue mani severe, e anche se sapeva che il dolore sarebbe stato lancinante, ha immediatamente ottenuto un'erezione mentre si chinava e aspettava che sua moglie penetrasse nella sua stretta Stronzo!!! "Guardalo, Nancy", disse Alicia alla figlia, "quello stupido bastardo è così stupido che gli viene un'erezione quando viene punito, non è proprio da uomo!?!" Con poca o nessuna fanfara, Alicia ha speronato il violatore lungo dieci pollici nelle viscere di suo marito, facendolo urlare in un misto di agonia e piacere, mentre lui scivolava impotente a terra!!! "Di'," chiese Alicia a Nancy, "hai un appuntamento questo pomeriggio o qualcosa del genere!?!" "No," rispose Nancy, "perché me lo chiedi!?!" "Beh, visto che abbiamo tuo padre a terra e disponibile, tanto vale approfittarne," disse Alicia mentre si toglieva le mutandine, perché non togli anche le tue così può ripulire entrambe le nostre fighe!? !" Alicia si sedette su una sedia da cucina con le gambe divaricate e ordinò: "Vieni qui, verme, sai cosa fare, l'hai fatto abbastanza spesso!!!" Scivolando a metà e strisciando, fece Curt Mead si avvicinò alla sua moglie allargata e, senza guardarla negli occhi, iniziò a tenerla gentilmente con la lingua fino al completamento!!!

Nancy Mead afferrò una sedia e si sedette accanto a sua madre e le chiese: "Papà è sempre stata una tale figa, mamma, sa come mangiarne una!?!" La madre ridacchiò alla piccola battuta di sua figlia e rispose: "Tuo padre mi obbediva molto prima che ci sposassimo, conosceva il suo posto e non gli ho mai permesso di dimenticarlo, e guardalo, è ben addestrato e disposto ad affrontare fuoco per me, non è vero, verme!?!" Una muffola uh huh è venuta da giù nella sua figa perché non voleva staccare la bocca dalla sua fessura sbavante, ma la risposta è stata abbastanza chiara, era un lappatore di mutandine in vita e felice di esserlo!!! Nancy mise una mano sul braccio di sua madre e sussurrò: "Ti stai avvicinando, mamma, sembri un po' tesa!?!" "O-naturalmente sono tesa," balbettò, "mi sto facendo succhiare la figa, ohhhhhhhhhhhhhhhh, cazzo tuo padre ha una bella bocca, ohhhhhhhhhhhhhhhhh sì, sto venendo così forte!!!" Tutto l'amido è uscito dal corpo di Alicia mentre il suo climax si è ridotto a nulla, ma poi senza che gli fosse stato detto, Curt Mead si è spostato di due piedi e ha preso posto tra le cosce di sua figlia e ha lasciato che la sua lingua scivolasse fuori e le accarezzasse il clitoride delle dimensioni di un ditale !! ! "Oh, mamma," sospirò, "papà è così buono con noi, e si prende così cura della mia figa, potrei semplicemente farmi inculare tutto il giorno!!!" "Certo che potresti, caro," rispose piano la madre, "di tutti gli attributi di tuo padre, dovrei mettere la fica che lecca in cima alla lista, vero!?!" "Oh sì," rispose Nancy, "e ho fatto quello che hai detto, mi sono rasata le labbra per una maggiore sensibilità ed è davvero più bello con tutto bello liscio laggiù!!!" Quando l'orgasmo di Nancy iniziò a crescere, istintivamente prese i grossi seni di sua madre e implorò: "Per favore, mamma, posso allattare mentre papà me lo succhia, per favore, mi piacerebbe davvero assaggiarli!?!" Il cuore di Alicia Mead si è appena afflosciato alla richiesta di sua figlia, quindi senza esitazione ha aperto la camicetta e ha dato alla figlia un grande capezzolo rosa!!!

Per Nancy questo era il più vicino possibile al paradiso, il suo amorevole padre con la bocca sulla sua vagina che la succhiava fino all'orgasmo, e sua madre, la persona a cui guardava di più, permettendole di rivivere la sua infanzia con il suo seno dentro la sua bocca!!! Alicia accarezzò la guancia di sua figlia e sussurrò: "Adoro allattarti, piccola, mi fai sentire così femminile quando mi succhi, per favore ricorda che non importa quanti anni hai, la tua bocca è sempre la benvenuta al mio seno!! !" Nancy guardò amorevolmente negli occhi di sua madre e rispose dolcemente: "Oh mamma, io amo così tanto te e papà, entrambi vi prendete cura dei miei bisogni, oh, oh, sto venendo, sto venendo così forte , ohhhhhhhhhhhhhhhhhhh myyyyyyyyyyyyyyyyyyy!!!" Ora era il turno di Nancy di crollare sulla sedia senza fiato, mentre sua madre la prendeva in giro: "Eravamo un po' tesi, non eravamo cari, ma ora ci sentiamo tutti meglio!?!" Tutto quello che Nancy poteva fare era sorridere debolmente e annuire in senso affermativo!!!"

Sia Nancy che sua madre si sono rilassate sulle sedie con le gambe ancora aperte mentre Curt Mead giaceva sul pavimento con il dildo gigante che ancora invadeva il suo povero retto!!! Alla fine Nancy ridacchiò, guarda mamma, papà sembra così a disagio, ma di sicuro ha un'erezione enorme per qualcuno che sta soffrendo così tanto!!!" "Ho un'idea," disse Alicia Mead sedendosi sulla sedia, "sulla tua torna indietro, Curt, e fallo svelto!!!" "Non serve a nulla lasciare che un'erezione perfettamente buona vada sprecata," disse mentre si toglieva il resto dei vestiti, "è passato un po' di tempo dall'ultima volta che ho cavalcato tuo padre, sarà bello tornare in sella!!!" Per essere una donna di quarantacinque anni, Alicia si è mossa con una velocità sorprendente mentre montava e seppelliva l'uccello del marito nel profondo della sua figa calda!!! "Ora so perché amo cavalcare", ha detto Alicia mentre si dondolava avanti e indietro sul grosso cazzo, "mi dà il controllo completo quando lo scopo!!!" "Cavalca una cowgirl," disse Nancy mentre fischiava e urlava a sua madre, " non lasciare che ti prenda in giro, cavalcalo a morte!!!" I grossi seni di Alicia tremolavano da un lato all'altro mentre rimbalzava su e giù sul grosso cazzo, e non passò più di un minuto o due prima e stava gemendo nel mezzo di un orgasmo brutalmente soddisfacente che ha lasciato il suo guscio scioccato mentre era ancora impalato dal grosso uccello caldo!!! "Bella mamma," disse Nancy con approvazione, "papà è già venuto!?!" Quella domanda è stata come uno schiaffo in faccia, perché sua madre è scattata rapidamente e ha sputato, "È meglio che non abbia sperma, non gli ho dato il permesso di venire, sei venuto, verme!?!" Con uno sguardo di paura sul volto, Curt Mead sussurrò con voce roca: "Certo che no, signora, lo terrò finché non sarà pronta!!!" "Va bene allora," ringhiò Alicia mentre si arrampicava sul suo membro, "e assicurati che non lo faccia!!!

Curt giaceva per terra ai piedi delle due donne, con il buco del culo che bruciava come un matto, e il suo uccello duro come un pezzo d'acciaio, ma incapace di sfogarsi finché sua moglie non gli ha dato l'ok!!! Ha guardato sua moglie negli occhi per un barlume di speranza che avrebbe ceduto e gli avrebbe permesso di venire, ma tutto ciò che ha ottenuto è stato uno sguardo freddo mentre lei distoglieva lo sguardo e chiacchierava tranquillamente con sua figlia per il resto della sua giornata!!! Dopo un'altra mezz'ora di agonia, Alicia lo notò con la coda dell'occhio e disse con finta sorpresa: "Oh, sei ancora qui, non ti ho già fatto venire!?!" "No, signora," disse speranzoso, "posso per favore prendermi cura di me stesso!!!" "Non ti fa bene al cuore sentirli implorare", disse Alicia con orgoglio, "e in risposta alla tua domanda, verme, no, potresti non prenderti cura di te stesso, ma voglio che ti giri e ti stendi la tua pancia!!!" Lentamente, per non esacerbare il dolore al sedere, Curt si girò sulla pancia e si sdraiò in silenzio aspettando altri ordini da sua moglie!!! Con uno o due pollici di dildo che gli spuntavano dal culo, Alicia afferrò il piccolo mozzicone di gomma e, mentre rimproverava suo marito per aver rovinato il bagno, iniziò a speronare il grosso giocattolo di lattice dentro e fuori dal suo povero buco del culo con colpi duri e viziosi fino a piangere come un bambino!!! Al di sopra del frastuono delle sue grida, Alica disse a sua figlia: "Ora guarda questo", mentre girava il marito dalla sua parte e continuava a incularla, "solo una piccola carezza sulla sua erezione e voile", come uno zampillo di sperma caldo vomitò incontrollabilmente dalla fessura nella punta dell'uccello di Curt Mead !!!

"Oh grazie, signora" ansimò dopo che lei gli aveva strappato il dildo dal culo e lo aveva lanciato sul pavimento accanto a lui, "grazie per avermi fatto venire!!!" "Non sono solo preziosi," disse Alicia a sua figlia!?!" "Sì," rispose Nancy con una risatina, "semplicemente preziosi!!!"


LA FINE

Storie simili

Croma.

Sai che è strano, ma non riesco a ricordare nulla. Robert sentì la porta chiudersi alle sue spalle e rimase sull'ingresso con l'aria smarrita. È così? disse una voce da più lontano nella stanza. “Sì,” disse Robert, con la fronte aggrottata. In effetti, quando l'ho detto, non riuscivo nemmeno a ricordare il mio nome, che ci crediate o no. Charlotte guardò dietro l'angolo, alzando un sopracciglio verso di lui. Spero che tu non abbia dimenticato il mio. Carlotta! Naturalmente,” Robert rise sottovoce. “Ora che lo dici, sembra quasi che all'inizio non lo sapessi. E... la cosa più dannata, ma non riesco...

2.4K I più visti

Likes 1

RASATURA LE GAMBE DEI MIEI COMPAGNI PIATTI

RASANDO LE GAMBE E LA FIGA DEI MIEI COMPAGNI È puramente immaginario ma basato su un incidente realmente accaduto, ma il personaggio è reale ed è un'ex fidanzata in Thailandia. Spero che la storia ti piaccia. .................................................. .................................................. .......... Tornando a casa un giorno ho trovato la mia coinquilina Tan che stava frugando nell'armadietto del mio bagno. Questa è la storia che seguì. Tan ha 34 anni e io ne avevo quattro in più ed è per questo che andavamo così d'accordo che ci prendevamo cura l'uno dell'altra che spesso sfilava in mutande, tranne quando veniva il suo ragazzo. “Merda Barry...

1.9K I più visti

Likes 0

INTERROMPERE UN'ABITUDINE

Se non fosse per il neo sul cazzo di Aaron Denton, sarei molto più felice, io ti garantisco. Quel neo mi dà fastidio dalla terza elementare, quando l'ho visto pisciare nel bosco. Che cosa? disse con aria assente, guardando i nostri sguardi inorriditi, no rendendosi conto che stava facendo qualcosa di completamente innaturale. Il resto di noi stava solo ciondolando, pisciando regolarmente attraverso il nostro chiusure lampo come persone sensibili, ma non Aaron. Merda. Senza nemmeno dare ci ha pensato un secondo, Aaron si è aperto la zip dei jeans, si è abbassato i pantaloni, fino alle ginocchia -- (aaack!) --...

1.1K I più visti

Likes 0

The Hardwoods: Kevin impara ad amare il cazzo

13-15 LUGLIO 1973: KEVIN IMPARA AD AMARE IL CAZZO Questa storia è raccontata dal punto di vista del tredicenne Kevin Hardwood. Suo fratello diciassettenne lo incastra, il che fa sì che suo padre lo sculacci. Kevin cede alla richiesta di Luke di succhiargli il cazzo in modo che non continui a metterlo nei guai. Era una calda giornata estiva di metà luglio. Mi stavo rinfrescando nel cortile sul retro della piscina di famiglia. Avevo l'intera piscina tutta per me con mio padre al lavoro e mia madre e mia sorella in visita dai vicini. Nuotavo pigramente a dorso intorno alla piscina...

756 I più visti

Likes 0

RWBY - I preferiti dell'insegnante capitolo 1

Aspettatevi errori di grammatica, questa non è la mia lingua madre X-X-X-X-X Le cose sono tranquille alla Beacon Academy, soprattutto nelle camere da letto, anche se in una di esse succede qualcosa che nessuno potrebbe mai immaginare: I corridoi sono vuoti, tutti sono nel cortile oa passeggio per la città. Se qualcuno attraversasse uno di essi, sarebbe sorpreso di sentire suoni strani e piuttosto sospetti. Ora, se qualcuno entra nella stanza da cui proviene il rumore, la sua mascella cade a terra quando vede una scena così incredibile. In uno dei letti, tre corpi si agitano in un intenso atto sessuale...

718 I più visti

Likes 0

Island Royale: Il Rapporto (Capitolo Sette)

Capitolo sette ____________________________ Cynthia mi aveva incoraggiato a tornare all'asilo e ad assistere nel tutoraggio di un particolare gruppo di ragazze che solo di recente avevano sottoposto per la prima volta alla manutenzione dei genitali maschili. Su suo suggerimento ho saltato la colazione la mattina successiva, ansioso di non essere troppo tardi per iscrivermi a un'opportunità mattutina di visitare questa lezione, e sono passato direttamente dalla mia suite alla reception al piano principale. La possibilità di partecipare all'addestramento di alcune delle più giovani schiave sessuali studentesche di Island Royale sembrava essere stata ancora più apprezzata tra gli ospiti rispetto alla mia...

628 I più visti

Likes 0

Il mio compleanno speciale

La settimana scorsa è stato il mio diciottesimo compleanno, e che compleanno è stato. Non fraintendetemi però, è iniziato in modo schifoso come i miei ultimi tre compleanni, ma è finito in un modo che non avrei mai potuto prevedere. Mi chiamo Stephanie e, come ho detto prima, ho diciotto anni. Ho lunghi capelli neri e lisci, non chiamarmi bruna perché mi dà fastidio, sono neri, non castani, con scintillanti occhi azzurri. Di solito la gente si prende gioco della mia altezza, quando sei alto solo un metro e settanta, è destinato a succedere, immagino, e io peso quarantacinque chili e...

427 I più visti

Likes 0

Sotto la sua scrivania

Mi ha assunto tre settimane fa. Un lavoro per il quale sono grato ma completamente non qualificato. Ma poi io sono giovane e asiatica, e lui è più vecchio e bianco, e nel corso dei miei doveri (e sì, anche nel corso del mio ficcanaso) ho scoperto la metrica del porno sul suo hard- drive con giovani donne asiatiche. Sono ben lungi dall'essere scoraggiato da questo. Voglio dire, non fraintendetemi, non ho alcun desiderio di scopare fino in cima, e sono anche dolorosamente consapevole dell'intero cliché della dinamica di potere tra uomo bianco e ragazza asiatica. Ma togliendo tutto questo dall'equazione...

2K I più visti

Likes 2

Bravado, parte 2

Kevin si svegliò la mattina dopo intontito, sbronzo e duro come una roccia. Debby giaceva accanto a lui nuda, sorridendo e accarezzando il suo piccoletto. Charles non era a letto. Kevin sussurrò, smettila! e ha provato a staccare le mani, ma ha semplicemente stretto e ha continuato a giocare con lui. Kevin sapeva che Charles non era felice che fossero finiti tutti in una cosa a tre la scorsa notte, ma a Debby non sembrava importare. Kevin sentì Charles che girava per la cucina. Kevin guardò Debby negli occhi e gridò: “Charles! Debby non smetterà di giocare con il mio cazzo!...

2.4K I più visti

Likes 0

Sculacciata Amanda

Ho scritto questa storia per la ragazza dei miei desideri. L'ha letto e gli ha dato la sua approvazione. Ho cambiato il nome per proteggere i colpevoli :) È piuttosto breve: non riesco a immaginare di durare a lungo se questo si avverasse. Fatemi sapere cosa ne pensate. ====================================================================================================================================== ======================== Avevo incontrato Amanda 2 anni prima come parte di una chat room online. L'avevo considerata sexy dal momento in cui avevo controllato il suo profilo e non potevo credere alla mia fortuna quando ci ha provato. Eravamo in chat da un po' di tempo, ma alla fine ci siamo incontrati nel...

2.4K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.