Lotta nuda

433Report
Lotta nuda

L'aria era frizzante e provocatoria nell'arena aperta. La folla echeggiava tra le mura dell'arena XnXX per il campione in carica TheFox. TheFox saltella sul ring tenendo alta la sua cintura da campione ignara della folla, ma ancora una volta gongolando del suo potere. Riacquista la sua dignità pronta a far sapere alla folla che possiede ancora l'anello poiché questa notte è una notte di esuberanti incontri femminili tutti per acclamare l'onore di TheFoxes. L'annunciatore e arbitro Chainsaviar presenta il prossimo sfidante di TheFoxes come PirateGirl e la folla ruggisce in attesa.

PirateGirl sale sul ring indossando il suo bikini rovente e le cravatte. Ha dominato il giro dell'anello tenendo alta la sua bandiera sventolandola in aria dietro di lei mostrando con orgoglio il teschio e le ossa incrociate. Costantemente si avvicina al centro del ring senza rimuovere i suoi malvagi occhi marroni penetranti che fissano gli occhi azzurri e luminosi di TheFoxes. Chainsaviar prende un braccio di ogni donna presentando il match come match per il titolo. Le ragazze schioccano le nocche e Chainsaviar fa cenno di alzare il microfono dal ring. TheFox nel suo caratteristico bikini rosa brillante e cravatte si accovaccia appoggiandosi a PirateGirl che è accovacciata verso di lei. I combattenti si attirano a vicenda aspettando la prima mossa. Il campanello suona!

TheFox attende la prima mossa spingendo il suo corpo in avanti inimicandosi PirateGirl. PirateGirl abbocca e afferra le spalle di TheFoxes. TheFox afferra le braccia di PirateGirl e la fa girare dandole una rapida spinta con il piede facendo perdere l'equilibrio a PirateGirl. PirateGirl riacquista la sua posizione a turno mandando colpi allo stomaco di TheFoxes. TheFox si piega in due e si rialza spingendo i pugni verso l'alto seguito da un calcio circolare che abbatte PirateGirl. TheFox inchioda PirateGirl a terra. Chainsaviar cade in ginocchio entrando in faccia con le ragazze combattenti, sente un dolore che gli cresce all'inguine essendo così vicino a due donne calde che indossano a malapena qualcosa sapendo che è tutto per essere spogliato dal loro avversario proprio davanti ai suoi seducenti occhi color cioccolato e solo a portata di mano.

Non ci volle molto perché iniziasse lo strappo dei vestiti. TheFox tira via i pantaloni del bikini di PirateGirls mostrando con orgoglio la figa più liscia che avesse visto da mesi. La sua mano scivola lungo le labbra di PirateGirl gemendo di approvazione e in agonia realizzando che è passato un bel po' di tempo dall'ultima volta che ha avuto una bella scopata. Chainsaviar sorride in estasi mentre coglie il luccichio dell'erotismo negli occhi di TheFoxes. PirateGirl scuote i fianchi costringendo TheFox in avanti sfiorando i suoi seni lisci e sudati a malapena coperti sulle labbra di TheFoxes. Ancora una volta, Chainsaviar si arrapa di minuto in minuto sfiora con decisione la sua mano sulla sua crescente durezza coperta leccandosi le labbra. Rose batte sul bordo del tappeto urlando ai combattenti "Strappalo ... Scopala per noi!" La folla urla chiedendo di più e i punti vengono assegnati a TheFox e il bonus va a lei per aver spogliato prima PirateGirl dei suoi slip bikini. TheFox non è nuovo al gioco e sa dove prendere i punti. Lei è arrapata e ha bisogno di scopare una troia per bene e duramente per calmare la sua bestia devastatrice che non vede l'ora di uscire.

PirateGirl cavalca TheFox da dietro prima che potesse riguadagnare la sua compostezza ancora eroticamente eccitata dall'aroma di PirateGirls. PirateGirl spinge la sua figa nuda e bagnata contro il culo di TheFoxes attirando i suoi stessi succhi a fluire. I suoi fianchi persistono con rapide spinte ruvide e i suoi gemiti rauchi invogliano il pubblico di XnXX a ruggire portando lo stadio a un rombo. Chainsaviar alza la mano verso il bancone dando punti a PirateGirl per aver entusiasmato il pubblico. Allunga la mano per sciogliere le cinghie di TheFoxes dalla parte superiore del bikini appoggiata sulla sua schiena muscolosa bianco latte mentre TheFox si allunga tra le sue gambe per la dolce cunnie di PirateGirls che le forza le dita dentro ancora una volta. La folla ruggisce, Chainsaviar aggiusta di nuovo il suo cazzo palpitante, ora solido come una roccia... indica PirateGirl e punti extra vanno a TheFox per l'inserimento forzato nella scintillante figa sciolta di PirateGirls.

Rose, ancora a lato del materassino, allunga le mani tra le proprie gambe facendo scivolare le dita nei suoi ampi pantaloncini neri di seta e poi infilandoli tra le labbra della figa ben curate e lungo il proprio clitoride senza pensare alle sue azioni o agli altri intorno a lei. A Rose che voleva essere scopata non importava dove fosse tutto quello che sapeva è che era persa nella bellezza e nella violenza della partita tra TheFox e PirateGirl.

Chainsaviar sente la crescente pressione e si sta godendo immensamente la sua presenza essendo l'unico uomo al centro del ring con le due donne che si scopano a vicenda e il pubblico che si masturba per la sua gioia. La sua durezza si forma da sotto i suoi pantaloni mostrando la sua intensa erezione alle persone abbastanza vicine al ring da vedere le ombre del suo spessore. La sua durezza ora è difficile da nascondere. Pantaloni rosa che esaminano la lunghezza e la circonferenza del contorno ombreggiato del suo cazzo. Immagina che la sua lunghezza sia forte e solida come una roccia. La testa del suo cazzo è chiaramente pronta a sfuggire alla sua trappola da sotto i suoi pantaloni neri attillati.

PirateGirl senza mutandine emana un'umidità aromatica così forte da raggiungere i membri del pubblico più vicini attirando la loro eccitazione in avanti. La sua figa allagata attira TheFox nella tana della volpe dove fa sapere a PirateGirl chi la possiede, chi possiede l'anello. I suoi gemiti strillano "prendimi ~ prendimi" ascoltati dal pubblico in piedi intorno al ring. Chainsaviar così vicino alla fica di PirateGirls che può assaporare lo schiocco della sua umidità mentre il dito di TheFox la scopa duramente e brutalmente. Indica i punti dimenticando di mostrare a chi vanno i punti poiché è così perso nel suo stesso dolore che vuole permettere alla sua durezza di sfuggire al suo ambiente intrappolante.

TheFox bucks spingendo PirateGirl sul suo culo nudo e liscio come la seta con un forte pollice che rimbalza sul tappeto. TheFox salta in piedi afferrando la parte superiore di PirateGirls strappandola via e lanciandola al pubblico. Le loro tette rimbalzano e si agitano, TheFox si accovaccia sul braccio nascosto pronto a balzare. PirateGirl inciampa di nuovo in piedi prendendo colpi a TheFox ma la rapidità di TheFox evita i colpi e PirateGirl manca. TheFox spinge PirateGirl gettandola con la schiena sul pavimento accovacciata sulla faccia di PirateGirl. Spinge i pantaloni del bikini a lato delle labbra della figa, ansiosa di farsi scopare la lingua davanti al pubblico. Chainsaviar si avvicina ansioso di vedere le guance che si muovono con la lingua e la carne carnosa delle sue labbra che pulsa dentro e fuori mentre la sua lingua si muove sulla figa liscia di TheFoxes. Il suo cazzo insiste che continui a fissare le labbra della figa spalancate di TheFoxes a coppa sulla bocca e il naso di PirateGirls spingendo avanti e indietro stuzzicando silenziosamente implorando PirateGirl di fottere la sua clitoride con la lingua più forte. Chainsaviar fa tre punti per TheFox controllando il suo avversario.

PirateGirl allunga le braccia ai pantaloni del bikini di TheFoxes slegandoli ai fianchi, quindi afferra il suo culo scavando con le dita nella figa già inzuppata di TheFoxes. Chainsaviar chiede punti a PirateGirl.

La campana suona segnando la fine della partita. I punti vengono conteggiati. Sia PirateGirl che TheFox esaminano il pubblico alla ricerca del loro premio, ma entrambi sono ansiosi di reclamare il loro trofeo dalla partita. Trovandosi gli occhi l'un l'altro, gli avversari fissano ancora più duramente il suo avversario con nient'altro che un duro cazzo in mente. Chainsaviar interviene rompendo il bagliore, facendo cenno agli ufficiali che è pronto ad annunciare il vincitore della battaglia.

TheFox nuda, ammaccata e arrapata prende posizione pronta a balzare sulla sua prossima preda. PirateGirl in piedi alta sventolando la sua bandiera in alto sopra di lei; mostrando con orgoglio il teschio e le ossa incrociate. Il torturato Chainsaviar che sfoggia un cazzo duro come una roccia in piena erezione vuole così ardentemente prendere queste donne per sé. L'aroma muschiato delle fighe piene di sesso esplode nell'aria. Un pubblico arrapato catturato ruggisce e canta a est del ring “TheFox! La volpe! La volpe!" e ad ovest del ring canti di “PirateGirl! Ragazza Pirata! Ragazza Pirata!”

Alla fine suona la campana che avvisa il pubblico che il vincitore è stato determinato. Il microfono è abbassato nell'anello. Chainsaviar afferra il microfono avvicinandolo a lui. Con il suo respiro corto e una voce profonda e sommessa Chainsaviar afferra un polso sudato di ogni combattente, il suo cazzo nascosto salta e diventa ancora più duro, così forte da far male, toccando entrambe le donne e il suo desiderio di scoparle, "E il vincitore è... TheFox !” Alza la mano di TheFoxe si gira in cerchio mostrando la bellezza nuda della donna.

Il triplo squillo segnala il round che gli spettatori erano ansiosi di vedere e un silenzio assordante riempie l'aria.

Chainsaviar si strofina le mani per tutta la lunghezza del suo cazzo mentre libera entrambi i polsi e la schiena del combattente. TheFox chiede al suo allenatore di portarle il suo miglior strap-on. Il suo tono è un bagliore nel rosa fluorescente scuro, l'asta spessa e strutturata con strati di capezzoli sia ruvidi che morbidi. Costringe PirateGirl a mettersi in ginocchio e poi si allaccia il suo orgoglioso orgoglio. PirateGirl non vedendo mai un dildo di un non liscio sembra preoccupata non sapendo cosa aspettarsi. TheFox vede la paura nella faccia di PirateGirls cadere in ginocchio davanti a PirateGirl facendole prendere il dildo in bocca. PirateGirl piange e fa da brava serva al suo nuovo padrone. Soddisfatta che PirateGirl conosca il suo posto, TheFox torna rapidamente al lavoro, ha fame e ha bisogno di scopare la sua preda.

TheFox cade in ginocchio dietro PirateGirl afferrando una manciata dei suoi capelli castani tirandoli indietro con forza. Lei allarga ulteriormente le gambe. PirateGirl strilla leggermente di dolore per la ruvidezza e le convulsioni sopraffattive che le attraversano il corpo dal comportamento di TheFoxes con i capelli tirati indietro così stretti, le gambe divaricate così brutalmente divaricate e il ruvido dal dildo che si prepara per essere forzato brutalmente dentro di lei figa esposta. Con la sua mano libera, TheFox guida il dildo ruvido nella figa stretta di PirateGirls già inzuppata. Lo costringe a ignorare la resistenza che spinge in profondità e ad ascoltare con forza i capezzoli mentre si spingono nella tensione di PirateGirls. Il suono delle tettarelle di gomma dura scoppia quando ognuno entra solo quelli al centro dell'anello possono sentire.

Eccitato dal suono Chainsaviar, non più in piedi a distanza, cade in ginocchio il più vicino possibile senza intromettersi nell'atto. Si apre la cerniera dei pantaloni, fa scivolare la mano all'interno oltre la fascia, i suoi boxer larghi blu notte, scoprendo che il suo cazzo furioso ora brucia per essere drenato e inizia un lento colpo inconscio che porta a un rapido sobbalzo. Chainsaviar accarezza colpi lunghi e stretti finché non esplode schizzando l'anello centrale sul tappeto.

Rose, che ora si gode un fiume zampillante di succulenti succhi di figa tra le sue stesse gambe, sente la sua figa gocciolare e l'impulso di far scivolare le dita verso il basso ancora una volta. Lei guarda attentamente mentre TheFox scopa vigorosamente la figa di PirateGirls e Chainsaviar si prende a pugni la mano nell'ombra lungo la sua asta nascosta dietro i boxer di seta. Non portando se stessa all'orgasmo prima tira bruscamente la fascia in vita dei suoi pantaloncini neri lucidi facendo scivolare la mano sotto le mutandine e tra le sue labbra gonfie. Spinge con forza le dita violentemente lungo il suo clitoride implorando il climax per soddisfare la sua urgenza di venire. Mentre guardava lo sperma di Chainsaviar gocciolare sul tappeto, il suo orgasmo esplode con fiotti di umidità dalla sua figa nei suoi pantaloncini.

PirateGirl ora strilla e incapace di sfuggire al suo dominatore, TheFox, sta gridando per l'intensità che la trattiene. Lei urla "scopami... fottimi" chiedendo che il suo stesso orgasmo esploda. TheFox, ansioso di toglierla di dosso, spinge più forte e le tira indietro i capelli ancora più forte sollevando la testa di PirateGirls più in alto esponendole il collo. TheFox ordina a Chainsaviar di contare fino a dieci all'indietro.

"TEN" ... TheFox spinge più velocemente e più a fondo
"NINE" ... TheFox tira su PirateGirls che rimbalzano le tette
"EIGHT"... Grugnendo e affamato TheFox tira indietro i fianchi di PirateGirls con forza
"SETTE"... TheFox fa scivolare le dita lungo il clitoride palpitante di PirateGirls
"SIX" ... TheFox tira il clitoride duro di PirateGirls spingendolo oltre il suo cappuccio protettivo
"CINQUE"... TheFox tira indietro le spalle di PirateGirl costringendo i suoi fianchi più vicini ai suoi
"QUATTRO" ... TheFox chiede "CUM FOR ME BITCH ... SEI IL MIO PREMIO"
"TRE"... PirateGirl geme più forte, ignara della folla urlante
"TWO" ... TheFox scopa più forte, spingendo sempre più velocemente
"UNO"... PirateGirl strilla mentre viene forte schizzando di nuovo sui fianchi di TheFoxes

"E il vincitore è TheFox!"

Storie simili

Cappuccetto Rosso: Fuori dal bosco?

Cosa.. CHE CAZZO?! Ehm... ciao. Cosa... CHE CAZZO?! CHE CAZZO STAI FACENDO? Perché la fica di Molly è sulla tua... sulla tua... Peter è arrabbiato, oltre che incazzato, ma è un maschio umano. Ha un cazzo, e quel cazzo è più preoccupato del fatto che la mia lingua è a pochi millimetri dalla fica gocciolante della ragazza sexy. Il Lupo si allunga su di me e afferra il culo di Molly. La sua voce esce bassa, come un ringhio, Dovresti venire a prendere la figa che hai sempre sognato. La bocca di Peter sembra essersi seccata, o forse non può più...

686 I più visti

Likes 0

Dannii - Capitolo 2: Dannii ha degli amici

Ho incontrato di nuovo Dannii. All'inizio non me ne ero reso conto: c'erano troppe ragazze bionde magre e con i capelli lunghi che si divertivano davanti a me. Alcuni di loro mi guardarono da sopra i loro occhiali da sole, ammiccando mentre passavano. Ero seduto su una sedia di legno, tenuta insieme da un telo di lino, leggendo di tanto in tanto qualche riga del libro che avevo portato giù, ma il più delle volte fissavo il viale e la spiaggia dall'altra parte. Dannii si fermò quando mi vide. Si tolse gli occhiali da sole e mi guardò bene, prima che...

612 I più visti

Likes 0

Vengo a casa tardi

Nuova storia (: Mi sono bagnato a scriverla, quindi spero che tutti si bagnino a leggerla (; Divertiti! -------------------- Lia, sono a casa. Isabelle urla in tutto l'appartamento. Leah sorride e si avvolge l'accappatoio più stretto intorno al corpo mentre si siede sul divano a 'guardare' uno dei programmi preferiti di Isabelle. Sono in soggiorno! Vieni qui e siediti con me, Izzy! Leah chiama, aggiungendo alla fine il soprannome della sua ragazza. Un secondo. Isabelle richiama. Entra nella loro camera da letto e prende dal cassetto il loro cinturino preferito. Grato che le cinghie siano separate in modo che non debba...

430 I più visti

Likes 0

Sally si sveglia - Capitolo 12

Sally ha una sessione con un'altra coppia per soldi. Ha portato al gioco dei giocattoli. Stavo riflettendo su Sid e Sue e anche su Abby. Sembrava che gli uomini volessero vedere le loro mogli con un'altra donna. L'avevo sperimentato ma non pensavo fosse così solito. Presto avrei imparato che era più normale di quanto pensassi all'inizio. Ovviamente significava anche soldi facili per chiunque lo facesse. Sono stato felice di unirmi a una coppia che voleva ravvivare le cose. La mia prossima avventura è stata con Peter e Vivian. Peter era un fusto e me lo sarei scopato gratis. Viviana era meravigliosa...

291 I più visti

Likes 0

Croma.

Sai che è strano, ma non riesco a ricordare nulla. Robert sentì la porta chiudersi alle sue spalle e rimase sull'ingresso con l'aria smarrita. È così? disse una voce da più lontano nella stanza. “Sì,” disse Robert, con la fronte aggrottata. In effetti, quando l'ho detto, non riuscivo nemmeno a ricordare il mio nome, che ci crediate o no. Charlotte guardò dietro l'angolo, alzando un sopracciglio verso di lui. Spero che tu non abbia dimenticato il mio. Carlotta! Naturalmente,” Robert rise sottovoce. “Ora che lo dici, sembra quasi che all'inizio non lo sapessi. E... la cosa più dannata, ma non riesco...

2K I più visti

Likes 1

White Lucy, Dark Meat ch.1

Introduzione “Shhhh…. Shhhh. sibilò Chris, interrompendomi. Tieni la testa bassa... non guardare in alto... ti vedranno. La mia reazione istantanea, ovviamente, è stata quella di guardare dritto in alto. Fu allora che li vidi. Due neri, alti e robusti, che stavano tagliando la radura erbosa, dritti nella nostra direzione. Non so chi sia stato davvero più sorpreso, Chris o me stesso. Negli 8 mesi in cui siamo venuti qui abbiamo visto forse 3 persone tutte. Our Spot, come eravamo venuti a chiamarlo, era una vecchia riserva abbandonata e ricoperta di vegetazione, in riva al lago. Il nostro posto segreto Era accessibile...

1.6K I più visti

Likes 1

La ragazza dietro il muro

Ero al secondo anno di college quando l'ho incontrata. Kacey viveva nel dormitorio accanto a me, ma non l'avevo mai vista. La conoscevo solo dal nome sulla porta e da quello che ho sentito quella prima notte. Mi sono seduto nel mio letto preparandomi per andare a dormire. Accanto al letto fu spinto contro il muro, e fu allora che l'ho sentito; un gemito morbido e sexy dall'altro lato del muro. Ho spazzato via il primo suono ma quando ho sentito il secondo, un po' più forte e più a lungo, ho iniziato a immaginare il creatore di questi piccoli rumori...

1.3K I più visti

Likes 0

Classe di schiavitù

“Benvenuta classe, alla prima lezione di...” il giovane insegnante maschio si avvicina alla lavagna, raccogliendo il gesso e scrivendolo a caratteri cubitali “BONDAGE 101” Tra gli studenti scoppia un ruggito di risate e risate, una presenza relativamente ridotta di sole 10 persone circa, 9 delle quali maschi e una femmina che non sembrava affatto appartenere a quel posto. Vestito con una gonna lunga con trecce e classi. Lentiggini chiare da abbinare alla sua pelle pallida. Con gli occhi bassi su un libro, senza prestare molta attenzione all'insegnante o agli altri studenti del resto. L'insegnante ha proseguito “Se sei venuto qui per...

736 I più visti

Likes 0

Vecchio magazzino abbandonato

Ho chiamato Marci dandole l'indirizzo di un vecchio magazzino abbandonato che possedevo nel Queens New York, le ho chiesto di incontrarmi lì. Il colpo dei tacchi dei suoi stivali che echeggiano sui muri di cemento è l'unico suono mentre entra nel magazzino e percorre il lungo edificio cercandomi. Si fermò. Le luci fluorescenti verde giallastre le infastidiscono gli occhi. Il pavimento è umido, bagnato in alcuni punti con pozzanghere di acqua nera, e le pareti di cemento scrostate si stanno sgretolando in alcuni punti. Questo magazzino è una discarica, decrepita, deprimente e anche disorientante. Puzza di benzina e fumi di diesel...

755 I più visti

Likes 0

Esca e cambia cap. 13

Grazie a garbonzo607 per le loro perspicaci modifiche. =================================== Ci sono volute sia Gina che Summer che rimbalzavano sul mio letto per svegliarmi. Ero morto per il mondo, eppure avevo incubi sui demoni che facevano a pezzi tutti coloro a cui tenevo, strappando loro le membra e mangiando la loro carne. Quando finalmente le due donne riuscirono a svegliarmi, ero fradicia di sudore e respiravo piuttosto affannosamente. Era ora, mi disse Summer con un sorriso, ma c'era uno sguardo preoccupato sepolto nel profondo dei suoi occhi. Cosa stavi sognando, che ti faceva gemere, agitarsi e rigirarsi, eh? Gina mi ha seguito...

641 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.