RWBY - I preferiti dell'insegnante capitolo 1

547Report
RWBY - I preferiti dell'insegnante capitolo 1

Aspettatevi errori di grammatica, questa non è la mia lingua madre

X-X-X-X-X

Le cose sono tranquille alla Beacon Academy, soprattutto nelle camere da letto, anche se in una di esse succede qualcosa che nessuno potrebbe mai immaginare:

I corridoi sono vuoti, tutti sono nel cortile oa passeggio per la città. Se qualcuno attraversasse uno di essi, sarebbe sorpreso di sentire suoni strani e piuttosto sospetti. Ora, se qualcuno entra nella stanza da cui proviene il rumore, la sua mascella cade a terra quando vede una scena così incredibile.

In uno dei letti, tre corpi si agitano in un intenso atto sessuale. Due ragazzi, Jaune e Cardin, ex rivali, si sono ora uniti per godersi un'indimenticabile sessione d'amore con niente di più e niente di meno che Glynda Goodwitch. Sì, la professoressa Glynda Goodwitch, una donna nota per essere fredda ed estremamente razionale, quasi come un robot senza emozioni. Fortunatamente per i cacciatori, non era così, la loro calda insegnante tra gli ululati a squarciagola per il piacere.

- Ah... ah... voi... siete molto bravi - si congratula con loro la bionda e geme, sdraiata su un fianco in mezzo ai suoi studenti - i giovani oggi hanno tanta energia... ah.. ah...

Chi penserebbe che una donna del genere, togliendo il fatto di quanto sia bella, sarebbe a letto con due uomini? Per essere più precisi, con due dei suoi studenti. I bellissimi occhi verdi della bionda sono socchiusi, mentre dei rantoli le escono dalla bocca con la lingua fuori. Jaune è in piedi di fronte a lei, fottendole la figa, con una mano stretta alla sua vita sottile e l'altra ai suoi fianchi. Cardin, dietro di lei, le sbatte violentemente il culo, sgranocchiando le sue tette grandi e perfette, la carne arrossata dal suo trattamento rude.

-Ehi Arc, che cazzo stai facendo? - si lamenta Cardin e smette di muoversi quando il biondo toglie le mani dalle tette di Glynda, e comincia a succhiarle i capezzoli, aumentando il ritmo dei suoi affondi, colpendole il punto g. La donna urla di piacere ei suoi buchi stringono i grossi cazzi dentro di lei, le loro spinte rallentano per la presa improvvisa.

- Fa meglio di te ovviamente, idiota - il biondo smette di succhiare i capezzoli d'inchiostro per rispondere al suo rivale, tornando a quello che stava facendo prima di sentire una risposta. Il ragazzo dai capelli castani stava per continuare a lamentarsi quando sente la bella bionda attaccarsi a lui, il suo culo prende OGNI centimetro del cazzo del Winchester.

- Ora, perché fermi il signor Winchester? - chiede la donna eccitata al giovane, dandogli un bacio sulle labbra e fissandolo - metti più impegno! - La donna inizia a urlare quando il suo studente la afferra per i fianchi e comincia a sbatterla forte, le sue natiche sussultano ad ogni penetrazione. Il biondo non resta indietro, aumenta il passo, entrambi i membri affondano nei caldi buchi della cacciatrice. Entrambi i ragazzi ignorano le loro palle che si sfregano l'un l'altro, completamente concentrati sulla loro splendida insegnante.

Ad un certo punto, e senza lasciare i loro buchi, si muovono in modo che Jaune sia sotto di lei, con Cardin sopra la bella maestra, entrambi accelerando i loro movimenti, i buchi della maestra troia che stringono i loro cazzi come un guanto. Glynda, con il suo corpo guidato dalla lussuria, muove i fianchi su e giù, tenendosi al passo con i suoi giovani amanti, senza curarsi della loro scarsa coordinazione, godendo solo di avere entrambi i suoi buchi pieni. A volte rallentano, non volendo venire così presto, e anche riposarsi un po'; La loro insegnante è piuttosto intensa e dovranno lavorare sodo per mantenerla soddisfatta.

- Andiamo, forza! Ah! Ah! Continuare! Ah! - chiede, desiderando davvero che la rovinino con tutte le loro forze - Ahhh! Ah! Ah! Dimostrami che sei un vero uomo! Ah! Ah! - Tra gemiti, Glynda ordina loro di lasciar perdere tutto - abbiamo tutta la notte, solo sborra dentro!

Dando loro il permesso di venirle dentro, a condizione di non fermarsi mai, la donna arrapata spera una sana quantità di sperma, e non è rimasta delusa. I ragazzi, che non l'avevano mai vista comportarsi così, smettono di trattenerla e lasciano andare il loro sperma, rovinandole le viscere.. Jaune la abbraccia per la vita e la avvicina, versando il suo sperma nel suo grembo. Cardin, dal canto suo, le affonda le dita sulle natiche e, con un ultimo potente affondo, le entra nel culo tondo.

- Ah... ah... non male... ah... ma spero che tu abbia più sperma in quelle tue palle... ah... - li loda ancora la cacciatrice, sinceramente orgogliosa della quantità di sperma che potrebbero espellere in un solo sperma - ah... ora continuiamo, noi... ah... non possiamo finire qui... ah... ah... - Glynda è davvero soddisfatta di come è andata a finire fuori, due cazzi tutti per sé. Cercare di risolvere la loro rivalità con questo metodo è la migliore idea che abbia mai avuto,

X-X-X-X-X

- Sono deluso da voi due - e irritata disse Glynda ai suoi studenti, fissandoli male, incrociando le braccia al petto, mettendoli in risalto. - come hai potuto pensare di litigare in mensa - e schizzarla accidentalmente d'acqua, quando è andata a fermarli

Entrambi i loro volti sono pieni di lividi dall'ultima scazzottata, ma l'hanno ignorato mentre entrambi i ragazzi cercano di evitare di guardarla, non solo perché li spaventa con il suo sguardo, ma perché la camicetta bagnata lascia loro vedere facilmente il suo reggiseno nero, che tiene a malapena indietro il suo ampio petto.

- Non mi interessa quale problema avete l'uno con l'altro, parlerete come il vero cacciatore che dovreste essere - Li rimproverò una bionda ignara, camminando verso di loro, i suoi grossi seni attiravano tutta la loro attenzione. Glynda sbatte le palpebre quando nota che entrambi i ragazzi distolgono la vista e spalanca gli occhi quando nota i loro rigonfiamenti induriti. - A cosa stai pensando...! - Urla ed entrambi gli studenti sussultano, non notando il loro insegnante che guarda i loro pacchi.

- Mi scusi signorina Goodwitch - Jaune cerca di scusarsi, mentre Cardin non dice niente ma guarda la sua insegnante, guardando apertamente il suo rack. Dopotutto, li aveva già sorpresi a guardare.

Sono entrambe sorprese quando una Glynda rossa solleva la camicetta e il suo seno rimbalza sul reggiseno di pizzo, i movimenti incantano i piantagrane sorpresi. Rimasero immobili mentre la donna più anziana si metteva in mezzo a loro e cominciava a tastare i loro cazzi, sopra i pantaloni attillati. Sorride loro, piacevolmente sorpresa dalla loro lunghezza.

- vuoi toccarmi le tette? - dice una Glynda estremamente eccitata ai suoi studenti, appena uomini, e rabbrividisce quando vede la mora annuire, la bionda timidamente acconsentire - avanti - si slaccia il reggiseno, e le sue tette pimpanti rimbalzano un po', ammaliando entrambi i ragazzi che si slacciano i pantaloni, i loro cazzi più duri di quanto non siano mai stati. Glynda bacia Jaune mentre geme leggermente quando Cardin le morde il capezzolo destro, le sue mani le stringono i seni. Le sue mani li staccano lentamente, finché i suoi occhi non si spalancano e lei li spinge via.

- Spero che tu mantenga questo tra noi - ordina loro freddamente, imperturbabile per quello che è appena successo. Quando entrambi i ragazzi cercano di rispondere, lei continua - e stasera- si è chinata, alzando il reggiseno, e mostrando loro il suo ampio fondoschiena - verrete nella mia stanza, insieme - Concluse, guardandoli negli occhi, e compiaciuta quando entrambi i ragazzi annuiscono con entusiasmo. Mentre indossa i suoi vestiti superiori, ha visto entrambi i cacciatori uscire, per una volta senza litigare, e sospira felice mentre immagina cosa possono fare due adolescenti arrapati.

Quando entrambi i ragazzi apparvero alla sua porta, rigonfiamenti evidenti con il loro desiderio, un'insegnante nuda li salutò, la sua figura a clessidra li fece sbavare. Afferrando ogni ragazzo per mano, ha chiuso la porta con la sua parvenza e ha gettato i suoi giocattoli sul letto, i suoi buchi bisognosi pronti a tutto. Quando entrambi i ragazzi l'hanno riempita contemporaneamente, è stata contenta della meravigliosa idea.

X-X-X-X-X

Glynda sbatté le palpebre e gemette quando sentì i membri indurirsi dentro di lei, mostrando il vigore della giovinezza. Attraverso l'orgasmo è stato impareggiabile, il resto è stato molto breve, poiché la donna ha sentito i suoi ragazzi riprendere i movimenti pochi secondi dopo la fine del primo round. Pochi minuti dopo, Cardin suggerisce di cambiare posto, Jaune è totalmente d'accordo, ha sempre voluto divertirsi con il culo dell'insegnante, che sembra bello come quello di Pyrrha.

Il cambio è veloce, Glynda si alza e si gira, il cazzo biondo le affonda nel culo nello stesso momento in cui Cardin allarga le gambe e compie lo stesso atto con la sua figa. La maestra torna ad emettere osceni rantoli di piacere, i suoi fianchi si muovono di nuovo, il letto trema al punto da disturbare le persone che sono al piano di sotto. Con gli occhiali appesi a un orecchio e mordendosi il labbro inferiore, la bionda perversa butta via gli occhiali e dice loro di farlo con più forza; È un ordine con tocchi di supplica.

Il doppio assalto continua finché entrambi i ragazzi non eiaculano di nuovo nella loro insegnante arrapata. Ora ognuno è venuto in ogni buco dell'insegnante. No, ne manca ancora uno: la sua bocca. Non hanno ancora testato le capacità orali della donna, che realizza quello che vogliono e si inginocchia sul pavimento, avendo entrambi i ragazzi davanti a sé. Prendendo un cazzo per mano, li masturba lentamente per aiutare i cacciatori in allenamento a ritrovare le loro erezioni che sono diminuite dopo il secondo giro. Quando vede che sono di nuovo entrambi duri, si china verso Jaune per succhiarglielo per primo, senza smettere di masturbare l'altro suo giovane amante, entrambi i ragazzi si alternano alla sua bocca.

Il pompino dura un paio di minuti, finché entrambi stanno per venire di nuovo. Glynda si ferma e fa loro un sorrisetto, poi continua, cercando di infilare entrambi i cazzi nel suo motuh. Sia Jaune che Cardin sono affascinati dal modo in cui Glynda li succhia; entrambi sono stati accuditi da altre cacciatrici, ma il loro insegnante li supera tutti. L'insegnante non ha bisogno di molto tempo per farli venire di nuovo, ingoiando entrambi gli spermatozoi. Con sua (piacevole) sorpresa, i ragazzi vogliono continuare. Glynda pensa a quanto sia meravigliosa la giovinezza, anche se non si considera una donna anziana, è ancora nei suoi anni migliori.

Godendo della vista di due grossi cazzi, gli apre la bocca mentre succhia il cazzo di Cardin in gola, mentre Jaune la solleva per le cosce e si prepara a fotterla di nuovo. Le braccia del biondo le cingono la vita e il suo cazzo si fa strada attraverso le sue pareti vaginali, il bruno le colpisce il mento con le sue palle e la fa un deepthroat con fervore. Come previsto, ogni pochi minuti si scambiano di posto, sputandola, finché Cardin non l'ha sollevata e improvvisamente le ha toccato il fondo del culo, facendo urlare la bionda e avvolgendo le gambe attorno alla vita del cacciatore, venendo penetrata selvaggiamente.

Vedendo Jaune avvicinarsi, l'insegnante ha dimostrato una grande flessibilità, inarcando il corpo fino a livellare la bocca all'altezza del cazzo del biondo, che tiene le spalle della donna e affonda il suo cazzo nella gola dell'insegnante, entrambi godendosi la posizione - tu' sei così brava signora Goodwitch - il leader del team JNPR l'ha lusingata, mentre il suo compagno di classe ha aumentato la velocità delle sue spinte.

- Ti amo il culo, troia insegna - dice sfacciatamente un Cardin ansimante, approfittando della situazione. Glynda smette di succhiare Jaune e guarda la castagna con una certa irritazione. Si ferma immediatamente e la fa cadere a terra.



- Mi fa piacere che la pensi così, signor Winchester. - la donna risponde secca, prima di sorridere e usare le sue sembianze per spostarlo verso il letto, avvicinandosi a lui e avvolgendo le sue tette rotonde attorno al suo cazzo, facendolo ringhiare di piacere, muovendo i suoi seni dall'alto verso il basso, come si sentiva come la bionda le penetra il culo - oh dei sì! - Glynda urla di piacere. Jaune le dà alcune spinte e tira fuori, ficca il suo cazzo nella sua fica un paio di volte, e tirando fuori di nuovo per entrare nel suo culo, poi nella sua figa, facendolo più volte, fino a decidere sul suo sedere, mentre la castana si gode una spagnola .

Jaune e Cardin sono stupiti dal corpo dell'insegnante, come se fossero due marmocchi che vivono il loro primo incontro sessuale con una donna più anziana e molto più esperta, quale sono. Mentre tutto in lei è estremamente desiderabile, e avendo un bel paio di tette morbide e pesanti, ciò che attira di più la loro attenzione è il suo culo perfetto.

- Ah ... ah ... Mr. Arc ... sculacciami..ah .. - dice Glynda a Jaune. Il ragazzo non ci pensa e comincia a frustare la natica destra della sua maestra, mentre la sua mano è ancora aggrappata alla sua vita. Il gluteo si arrossa mentre viene battuto e la tonalità rossastra è proporzionale al godimento di Glynda. Cardin invece si mette in ginocchio e le prende la testa con entrambe le mani e le sbatte il viso con più maleducazione, cosa che alla donna non dispiace affatto. Il suo naso solletica quando affonda tra i peli pubici e la sua gola si dilata, trattenendo il respiro.

La bionda abbraccia Cardin per la vita, stringendolo forte in modo da poter muovere la testa da davanti a dietro a una velocità maggiore. La combinazione dei movimenti della sua lingua e delle sue labbra rende difficile per il giovane fortunato resistere senza sborrare di nuovo. Glyda gli libera la vita e lo prende dalle natiche, mantenendo il ritmo del pompino.

- Cambiamo - chiede Jaune, desiderando che l'insegnante glielo succhi di nuovo.

- Aspetta ancora un po' - rifiuta Cardin tra un sussulto, vuole godersi ancora un po' quella bocca unica.

Girando Glynda, entrambi si preparano a sputarla di nuovo. Anche se, prima che Jaune possa rimettere il suo cazzo tra le labbra carnose di Glynda, e Cardin usi il suo ano rosa, lei li ferma.

- Aspetta, voglio che lavoriate entrambi insieme.

Non lo capiscono, vedono solo come la loro maestra si allontana un po' da loro e volta loro le spalle, sempre carponi, e allarga le natiche con le dita di una mano e gira la testa per vederli.

- Vi voglio entrambi qui. - comanda Glynda, sopraffatta dalla sua lussuria, il culo spalancato da tutta l'azione violenta che ha ricevuto, pronto per essere riempito di nuovo.

I ragazzi deglutiscono a fatica, non avevano contemplato l'idea di condividere il culo di Glynda Goodwitch; È una di quelle rivelazioni che cambiano il tuo mondo per sempre. Si avvicinano a lei e, unendosi un po', premono i loro cazzi contro il buco del culo della bionda. A poco a poco affondano nel didietro della donna più anziana, mentre Glynda affonda la faccia nel letto e si morde le labbra, finché metà di ogni fallo entra nel culo migliore di Beacon. Entrambi i ragazzi, a disagio, provano a muoversi, ma la posizione non permette loro di esprimersi al meglio. mentre un Cardin frustrato si ritira, lasciando che Jaune ne approfitti e riempia il buco di Glynda con tutta la sua lunghezza, . Mentre il biondo più giovane si tirava fuori e spingeva il suo cazzo nel culo più in profondità che poteva, la splendida donna lo prese come una campionessa, guardando con occhi vitrei il suo altro stallone che si masturbava alla vista

-Ho un'idea - dice il leader del team CRDL alla coppia, che ha fermato l'accoppiamento per guardarlo, e si avvicina spavaldamente a loro, godendosi la vista del bel biondo che si fissa il suo grosso cazzo. Sdraiato a letto accanto all'insegnante, esclama - Andiamo Ms. Goodwitch - Si accarezza il grembo, ed entrambe le bionde capiscono.

Jaune ha tirato fuori il suo cazzo con uno schiocco e la bella bionda si muove con le gambe tremanti e si siede sopra l'altro suo studente. Afferrando il suo cazzo con la mano sinistra, fa un respiro profondo e lentamente prende il lungo cazzo nel suo culo che si contorce, condividendo un bacio infuocato, e inizia a cavalcarlo mentre lui le afferra le guance e le palpa rudemente - sbrigati idiota - Lui insulta il suo compagno di classe, che non è davvero offeso, è entusiasta quanto il suo rivale di provare l'idea dell'insegnante. Il biondo appoggia la mano sulla schiena della donna, e lentamente penetra nell'ano della splendida donna. Glynda, con un sorriso di piacere e stringendo i denti, si gode la sensazione del suo sedere che riceve quel paio di cazzi centimetro dopo centimetro, entrambi contemporaneamente. Glynda urla di dolore mentre Jaune si rilassa nel suo culo già pieno, determinato a non essere lasciato fuori dall'azione. Glynda cerca di muoversi, rimpiangendo in qualche modo la sua piccola fantasia, ma Cardin le avvolge la schiena con le braccia e la attira a sé, soffocando le sue urla con la bocca, finché Jaune finalmente inserisce tutto il suo cazzo nel suo buco del culo maltrattato.

I tre si prendono un momento per ritrovare l'equilibrio, entrambi i ragazzi si sentono a disagio con le loro giunche che si toccano, ma Glynda non ci badò, ubriaca di piacere. Abituandosi alla sensazione, gli studenti arrapati iniziano a muoversi, cercando di trovare il proprio ritmo e di adeguarsi alla velocità il più possibile. Ora, con tutti i precedenti atti sessuali che hanno fatto, non vedono il bisogno di contenersi. La doppia penetrazione è intensa fin dall'inizio, entrambi i ragazzi sfruttano la forza acquisita dal loro faticoso allenamento. Ora sono guerriere sessuali e il letto è il loro campo di battaglia. Glynda è spinta come una bambola di pezza, il letto trema più che mai mentre i ragazzi maltrattano la loro insegnante come se fosse una puttana da quattro soldi.

- OH! OH! OH! - Glynda geme volgarmente, senza sopprimere il volume delle sue urla - OH! OH! SÌ! SÌ! HO ENTRAMBI NEL MIO CULO! OH! OH! VOGLIO CHE MI ROMPI IL CULO DEL CAZZO! OHHHHH!

Le sue urla e i suoi gemiti motivano gli studenti a mantenere quel ritmo e ad aumentarlo. Glynda non intende più mantenere le apparenze con loro due, ora saranno la sua liberazione sessuale. Il suo corpo si è innamorato di quel paio di cazzi ed è disposto a riceverli tutte le volte che è necessario. Con gli altri studenti continuerà a comportarsi come al solito, ma almeno ora ha due fonti di liberazione sessuale.

- Ti piace avere due cazzi in culo, professore? - Il ragazzo dai capelli castani ne approfitta per sculacciarla, mentre il biondo si è appoggiato alla schiena della donna bionda, circondandola con le braccia e sollevandola un po', le sue enormi tette si muovono con l'oscillazione dei suoi fianchi, dando un spettacolo meraviglioso per Cardin - Cosa penserebbe lo studente, vedendo la signora Goodwitch prendere due cazzi nel culo come se fosse una puttana da quattro soldi - la donna cerca di rispondere, ma Jaune ne approfitta per voltare la testa e baciarla, Cardin comincia a schiaffeggiarle i seni, facendola piagnucolare di dolore e di piacere mentre arrossiscono per l'assalto improvviso.

Mentre Jaune e Cardin le martellano il culo con tutte le loro forze, i suoni prodotti da entrambi i corpi maschili che si schiantano contro di lei accompagnano i loro gemiti, Glynda pianifica tutte le cose che vuole fare con i suoi nuovi studenti preferiti, dopo la scuola, durante le pause, o infiltrarsi nella loro stanza di notte.

- vieni dentro di me - sussurra Glynda, svuotata di ogni energia, il suo corpo si arrende completamente al piacere. I suoi occhi ruotano dietro la sua testa quando i suoi stalloni le rompono il culo spalancato, riempiendolo con il loro sperma, ancora spingendosi dentro di lei, finché non hanno più la forza di continuare.

Stretto tra gli studenti ansimanti, all'insegnante non importa nemmeno che qualcuno possa entrare e scoprirli. Inoltre, se uno studente scopre l'atto proibito, sarebbe più che felice di invitarlo a unirsi al divertimento.

X-X-X-X-X

suggerimenti e idee sono ben accetti

Storie simili

Uno stile di vita oscillante, capitolo 3

Dato che ora operavo da single, ho deciso di rispondere ad alcuni annunci in una rivista di scambisti. Ho provato a cercare le coppie che volevano qualcosa di insolito, e ho detto in ogni risposta che ero disposto a provare qualcosa che non fosse pericoloso o doloroso. Nessuno degli annunci a cui ho risposto aveva menzionato il sesso bisessuale, ma ho pensato che qualsiasi ragazzo che cercava di condividere sua moglie con un altro ragazzo probabilmente stava segretamente pensando di provarlo. Si è scoperto che ero praticamente sui soldi. Ho ricevuto una risposta positiva da più della metà delle mie lettere...

2K I più visti

Likes 0

Io e Gavin

Questa è una storia sul mio amico e sua madre che vivono nella porta accanto. Avevo 24 anni, mi ero diplomato presto al liceo e poi mi ero laureato presto al college. Ho ottenuto un ottimo lavoro con una grande azienda con un considerevole bonus alla firma che ho applicato a un acconto su una casa. Vivevo lì da 6 mesi e conoscevo molto bene i miei vicini. Janice, un'infermiera che lavorava nell'ospedale locale. Era divorziata da diversi anni e ha lavorato duramente per provvedere al figlio di 12 anni Gavin. Gavin era un ragazzo snello di 12 anni in seconda...

1.8K I più visti

Likes 0

Lo schiavo del presidente Milford Parte 3

Scarlett era stata una ragazza timida e introversa prima che sua madre la portasse alla Casa Bianca tre mesi prima, ma il trauma che aveva subito la notte delle elezioni aveva costruito un guscio intorno a lei e non aveva detto una sola parola a nessuno da quando aveva perso la sua verginità. Se non fosse stato per le sue urla e il suo pianto, non avrebbe emesso un solo suono, tranne le suppliche di panico che sono cadute nel vuoto quando il chirurgo generale le ha rimosso il clitoride per ordine del presidente Samuel Millhouse Milford. La sua vita nei...

2.3K I più visti

Likes 0

Una ragazza di nome Areola Parte 06

Una ragazza di nome Areola e sua sorella di nome Beaver di Vanessa Evans Come al solito, è meglio leggere le parti precedenti prima di questa. Parte 06 Pigiama party da Jade Non avevamo idea di cosa avremmo fatto mentre eravamo lì, o cosa avremmo dovuto indossare, quindi abbiamo buttato una varietà di vestiti e altre cose in una piccola valigia e l'abbiamo messa in macchina. Poi abbiamo passato un'oretta in bagno facendoci apparire al meglio e sfogando un po' di eccitazione in ognuno di noi. Abbiamo indossato una gonna e una canotta, le gonne erano minigonne, non micro-mini, e le...

1.7K I più visti

Likes 0

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo 6: La migliore consulenza madre-figlia di papà

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo sei: La migliore consulenza madre-figlia di papà Una storia di controllo mentale con fibbia per cintura Con il mio pseudonimo3000 Diritto d'autore 2021 Note: Grazie a WRC264 per aver letto questo beta! Il dottore è un po' indietro, ha detto l'infermiera mentre ci sedevamo nella sala d'attesa dell'ufficio del dottor Sharma. Era il ginecologo/ginecologo di mia figlia. Dato che erano tutte incinte, dovettero andare tutte a trovarla. Ma mai nello stesso giorno, ovviamente. La dottoressa Sharma era troppo impegnata per farli entrare tutti nello stesso giorno. Ero stato qui due giorni fa con...

1.7K I più visti

Likes 0

Sculacciata Amanda

Ho scritto questa storia per la ragazza dei miei desideri. L'ha letto e gli ha dato la sua approvazione. Ho cambiato il nome per proteggere i colpevoli :) È piuttosto breve: non riesco a immaginare di durare a lungo se questo si avverasse. Fatemi sapere cosa ne pensate. ====================================================================================================================================== ======================== Avevo incontrato Amanda 2 anni prima come parte di una chat room online. L'avevo considerata sexy dal momento in cui avevo controllato il suo profilo e non potevo credere alla mia fortuna quando ci ha provato. Eravamo in chat da un po' di tempo, ma alla fine ci siamo incontrati nel...

2.3K I più visti

Likes 0

Croma.

Sai che è strano, ma non riesco a ricordare nulla. Robert sentì la porta chiudersi alle sue spalle e rimase sull'ingresso con l'aria smarrita. È così? disse una voce da più lontano nella stanza. “Sì,” disse Robert, con la fronte aggrottata. In effetti, quando l'ho detto, non riuscivo nemmeno a ricordare il mio nome, che ci crediate o no. Charlotte guardò dietro l'angolo, alzando un sopracciglio verso di lui. Spero che tu non abbia dimenticato il mio. Carlotta! Naturalmente,” Robert rise sottovoce. “Ora che lo dici, sembra quasi che all'inizio non lo sapessi. E... la cosa più dannata, ma non riesco...

2.3K I più visti

Likes 1

Sorelle adorabili

Da adolescente ero molto eccitata, ma me ne stavo per conto mio. Quando avevo 16 anni, mia sorella ne aveva 13, e quando insieme andavamo molto d'accordo. Mia sorella Christina e io ci assomigliavamo molto. Infatti, quando mia sorella superò la pubertà, potevamo passare per gemelle, anche se eravamo a tre anni di distanza. Vivevamo entrambi con i nostri genitori, anche loro vicini. Vivevamo tranquillamente, e con questo intendo dire che eravamo vicini a noi stessi con le nostre vite sessuali. Una volta che tutti gli altri in casa mia si erano addormentati, spegnevo le luci, mi infilavo sotto il letto...

2.4K I più visti

Likes 0

White Lucy, Dark Meat ch.1

Introduzione “Shhhh…. Shhhh. sibilò Chris, interrompendomi. Tieni la testa bassa... non guardare in alto... ti vedranno. La mia reazione istantanea, ovviamente, è stata quella di guardare dritto in alto. Fu allora che li vidi. Due neri, alti e robusti, che stavano tagliando la radura erbosa, dritti nella nostra direzione. Non so chi sia stato davvero più sorpreso, Chris o me stesso. Negli 8 mesi in cui siamo venuti qui abbiamo visto forse 3 persone tutte. Our Spot, come eravamo venuti a chiamarlo, era una vecchia riserva abbandonata e ricoperta di vegetazione, in riva al lago. Il nostro posto segreto Era accessibile...

1.9K I più visti

Likes 1

La ragazza di mamma 2

Robyn strinse i denti e lasciò che il messicano non lavato dietro di lei spingesse il suo cazzo grasso dentro di lei. Le sue mani le afferrarono il grasso dell'anca in modo che non potesse andare da nessuna parte mentre si forzava più a fondo. La sua testa oscillava avanti e indietro mentre lasciava che lui la riempisse ancora e ancora. Era piuttosto grosso e lei sapeva che era solo questione di tempo prima di scendere di nuovo. Chiudendo gli occhi per la vergogna, ascoltò gli uomini intorno a lei. Stavano dicendo alcune cose piuttosto vili su di lei e su...

1.7K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.