Parte 5 - Sue diventa una star_(0)

753Report
Parte 5 - Sue diventa una star_(0)

Parte 5 continua dalla parte 4...

La sua testa pendeva dalla vergogna, la sua tetta pulsava e le faceva male e ora era quasi nera, poi con suo orrore il ragazzo disse. Beh, se non l'hai tenuto giù, le palle tornano dentro. Ha messo tutte le palle nella borsa e poi ha iniziato a farla oscillare come un pendolo. Sue lanciò un urlo da grondaia e disse no stop, per favore se ne vadano. Possiamo fotterti nel culo, il ragazzo ha detto: "Sì, sì, toglilo e basta". 'Sei sicuro'. 'Sì, ​​toglilo.'

Lentamente le tolse la sacca e la corda attorno alla tetta destra e slacciò il filo. Le sue tette sono state distrutte. Il capezzolo sinistro era lungo 4 pollici, la tetta destra era viola intenso e il capezzolo pendeva come un palloncino sgonfio. Non preoccuparti disse la ragazza, alla fine guariranno...

Nel frattempo vai in bagno e datti una pulita, perché questa festa è appena cominciata.

Sue si è preparata al meglio, si è fatta la doccia, si è applicata del lubrificante sul culo, si è pettinata e truccata ed è uscita. La stanza era buia con tutti i ragazzi al centro della stanza che circondavano un divano piatto quadrato in pelle senza schienale. Mentre entrava nel gruppo tutto ciò che riusciva a vedere erano giovani neri e duri e, nonostante la sua apprensione, la sua figa l'ha tradita.

Poi ha sentito una voce. Ciao Sue, disse uno dei ragazzi, con una cinepresa dietro di lui. Ti daremo la possibilità di renderlo il più semplice e indolore possibile.

Puoi scegliere cinque ragazzi qualsiasi. Gli dici cosa fare, basta che uno sia sempre sepolto nel tuo culo. Se riesci a farle tutte e 5 in 30 minuti, sei libero di andartene. In caso contrario, devi sceglierne altri 5. Stesse regole tranne se i prossimi 5 non vengono in 30 minuti, quindi possono fare tutti quello che vogliono fino a quando non hanno finito.

Terremo anche i nostri cazzi macchiati di culo fuori dalla tua bocca fintanto che lo tieni lontano dal letto quando sei sulla schiena e gli occhi in avanti quando sei in ginocchio.

Fatto?

Sì, ha detto.

Quindi accendi le telecamere e scegli il tuo 5.

Sue si guardò intorno e trovò i 5 cazzi più piccoli nella stanza. Ha poi chiesto loro di avvicinarsi e poi ne ha indicato uno. Prima tu, disse. ‘Per fare cosa’, ha risposto. I bastardi glielo avrebbero fatto dire. "Voglio che mi fotti nel culo". Quindi si è inginocchiata alla pecorina sul letto e ha tenuto la testa alta, il che significava guardare dritto nella telecamera. Colse ogni momento della sua agonia mentre il cazzo più piccolo nella stanza si faceva strada centimetro dopo centimetro nel suo buco del culo. Sussultò mentre si faceva strada sentendosi come un martello che le veniva conficcato dentro, ma presto il dolore si attenuò e il ragazzo riprese il suo ritmo.

Fortunatamente non ci ha messo molto nel suo culo stretto, ed è entrato nel suo culo, poi si è tirato indietro. Sue indicò il prossimo e disse. Il prossimo, per favore, fottimi nel culo. Lui è stato molto più duro, ha infilato dentro il suo cazzo e ha iniziato a prenderle a pugni il culo. Questo è andato avanti per ben 10 minuti ei suoi muscoli del collo stavano lottando per tenere la testa alta. Alla fine il suo pugno vinse e la sua testa si abbassò. "Oh cielo" disse la ragazza. La bocca è aperta per gli affari. Il ragazzo nel suo culo si ritirò e si avvicinò alla sua testa. Le tirò su i capelli e le infilò il cazzo dal culo alla bocca. Mentre le prendeva a pugni la faccia, lei indicò uno dei ragazzi per fotterle il culo e lui debitamente obbligato. Con un cazzo in gola e un altro nel culo le faceva male la figa, ma sapeva che erano tutti più interessati al suo culo. Rapidamente arrivarono entrambi i ragazzi, riempiendola da entrambe le estremità e decise di prendere gli ultimi due sulla schiena.

Il ragazzo successivo si avvicinò e le tenne le gambe in un'ampia v e le trapanò lentamente il cazzo nel culo. '. Gli sarebbe piaciuto, quindi è stato lento e facile. Sue si è resa conto che il suo tempo stava per scadere, quindi ha cercato di eccitarlo. 'Hmm oh sì, scopami piccola, infilami quel grosso cazzo dentro. Lui sorrise e le afferrò i capezzoli allungati e dolenti e cominciò a tirarli via dal suo corpo. I suoi capezzoli erano in agonia ma non poteva permettergli di essere distratto. Oh sì, è così, fanculo quel culo, tirami le tette grandi ... fammi tuo ... ma lui sorrise e se ne andò. Consapevole del tempo che gli ha detto... dimmi cosa vuoi piccola, dimmi come posso farti venire. Che ne dici di stendere la testa all'indietro così posso fotterti la gola mentre il mio amico ti fotte il culo?

Questi erano gli ultimi 2 e mancavano solo 8 minuti. Ok, ha detto e ha abbassato la testa dal retro del letto, e ha detto all'ultimo ragazzo. Potresti per favore fottermi nel culo, mentre lui mi fotte la faccia?

Non ci è voluto molto per riempire il vuoto lasciato dal suo amico mentre il primo ragazzo gli prendeva il cazzo del culo e lo infilava nella gola di Sue. La sua figa faceva male e aveva bisogno di essere riempita, ma ha fatto del suo meglio per far venire gli ultimi 2 ragazzi, ma poi ha sentito il timer suonare e poi si è scatenato l'inferno.

Entrambi i ragazzi fecero un passo indietro e tutto ciò che sentì furono le mani sul suo corpo che la facevano girare a quattro zampe. Il ragazzo che le stava fottendo il culo è scivolato sotto di lei e ha seppellito il suo cazzo nella sua figa bagnata fradicia. Sue ha iniziato a macinare il cazzo, ma in pochi secondi i suoi capelli sono stati tirati indietro e un cazzo è stato sepolto nella sua gola. Continuando a lavorare sul cazzo nella sua figa, non ha sentito il terzo cazzo nel suo ano fino a quando non è stato troppo tardi. C'è voluto un po' di lavoro ma in poco tempo ha avuto 3 palle di cazzi in profondità nei suoi tre buchi.

Era in estasi e agonia, il suo corpo veniva preso a pugni in 3 direzioni, il suo corpo la tradiva e il suo orgasmo iniziava a crescere. Poi ha sentito le sue mani essere tirate su altri due cazzi e la telecamera ha catturato questa vista sbalorditiva di questa mora taglia 8 con 3 cazzi dentro di lei, con un cazzo in ogni mano. La telecamera ha poi visto la ragazza avvicinarsi con 2 fermagli a coccodrillo con linguetta seghettata in metallo e ne ha agganciato uno grossolanamente su ciascun capezzolo. Sue esplose. Un orgasmo le squarciò il corpo, urlò mandando il cazzo in bocca oltre il bordo riempiendosi la bocca di sperma e dopo 2 minuti interi di scosse cadde a faccia in giù sul letto, incapace di muoversi, incapace di parlare.

I ragazzi hanno deciso di lasciarla riprendersi prima di passare alla parte successiva del loro piano diabolico

Quando si è ripresa le è stato dato qualcosa da mangiare e da bere e poi le è stato detto di leggere un mini copione che avevano preparato. Sarebbe stata la loro star in un film porno con protagonista Supergirl e il malvagio Lex Luther. Le è stato dato un vestito attillato da indossare con stivali rossi e un mantello. Era disgustata da quello che avevano programmato ma non aveva alternative, non c'era via d'uscita e sapeva che dire di no sarebbe stato inutile. Le avevano detto che questa era l'ultima cosa dopo la quale sarebbe stata rilasciata.

Le sarebbero passate le battute che doveva dire attraverso un mini auricolare, e poi avrebbe dovuto lasciare tutto a loro. Con un ultimo avvertimento. Se usciva dal personaggio, pubblicavano tutto quello che avevano su di lei sui social media e passavano ogni secondo fino all'alba a lavorarle il culo fino a farselo pugni con entrambe le mani.

Prima che Sue se ne andasse, la ragazza le diede una fiala di liquido cremoso, una combinazione di antidolorifico, afrodisiaco e miorilassante e glielo fece bere. Quando Sue è entrata nell'edificio vuoto con il suo completo da supergirl e gli stivali rossi, era stupenda con la sua vita piccola e le sue grandi tette e mentre si guardava intorno sembrava un set professionale, con una serie di oggetti di scena sparsi per la stanza. Nel suo orecchio sente le parole che aveva da dire e le chiama ad alta voce.' Vieni fuori, Luther, so che sei qui. Da dietro una tenda uscì un nero alto e muscoloso, circondato da molti altri. Questi non erano più i giovani, erano uomini veri e un brivido percorse la schiena di Sue. Ciao supergirl disse sorridendo. "Vieni con me Lex, per te è la prigione". 'Hmm' ha detto, non credo. Hai interrotto i miei piani per troppo tempo, hai attaccato la mia squadra, la mia operazione e hai gettato mio fratello da un edificio. «È stato un incidente!» disse Sue. 'Non me ne frega niente', ha detto il tempo di pagare il prezzo. Sue ha seguito le sue battute e si è avvicinata a Lex, sapendo cosa doveva fare.

Ha afferrato la gola di Lex ma poi lui ha afferrato la sua. Sembrava confusa mentre lui sorrideva e diceva, oh sì, criptonite, la tua unica debolezza. Quindi aprì una borsa e tirò fuori un collare verde per cani e lo fissò intorno al collo di Sue, Sue cadde in ginocchio. poi i suoi ragazzi si sono avvicinati a lei e le è stato detto di togliersi il vestito. Attraverso il suo orecchio sentì le parole. "Mai lex, non vincerai mai". Ha appena sorriso.

I ragazzi le hanno strappato la tuta dal corpo e poi le hanno attaccato due anelli verdi intorno alla base delle sue tette che avevano dei cricchetti per aiutarle a stringerle, è caduta a terra resa impotente dalla criptonite e Lex ha preso il cazzo più grosso che avesse mai visto dai suoi pantaloni . Vieni qui e succhiamelo, o ti taglierò via quelle tette e ti darò in pasto ai miei cani. Si avvicinò lentamente e lo guardò. Ha usato i suoi capelli per farle cadere la bocca sul suo cazzo mostruoso.

Ha lavorato come meglio poteva, ma la sua gola non era abbastanza grande, Lex guardò Supergirl e rise. Non preoccuparti puttana, ce la faremo presto. Fece schioccare le dita e lei fu attaccata dai suoi uomini. Aprirono un armadio e tirarono fuori un aggeggio da impalcatura con un'asse di cuoio sul fondo. Supergirl era legata sulla schiena, le gambe divaricate, le braccia immobilizzate e impossibilitate a muoversi. Lex entrò e strinse i cricchetti sulle sue tette. Lo pregò di smetterla, comportandosi ancora in modo provocatorio per le battute che le venivano fornite, ma era inutile. Ha attaccato due clip di metallo a ciascuna delle sue tette e poi è sceso nella sua figa dove ha bloccato un'altra clip sul suo clitoride gonfio. Sue urlò, gli occhi spalancati dal terrore, incapace di vedere cosa stesse causando il dolore lancinante. Lex ha fatto alzare la testa a uno dei suoi ragazzi e lei poteva vedere i morsetti e il suo grosso cazzo in testa alla sua figa. Ha guidato lentamente e profondamente e le ha riempito la figa con il suo cazzo mostruoso, nonostante il dolore alle sue tette Sue amava la sensazione di essere piena, fino a quando non ha girato un quadrante su una scatola accanto a lui che ha inviato elettricità attraverso le sue tette e clitoride. Lei emise un urlo gutturale ma lui continuò, fottutamente e scioccante. Poi ha fatto un passo indietro e due dei suoi ragazzi sono entrati, riempiendole la fica e la bocca. Veniva scopata da entrambe le estremità mentre veniva scioccata a caso provocando convulsioni nel suo corpo. Poi ha agganciato i morsetti sui suoi capezzoli, provocando un altro urlo mentre li legava ai fili sopra di lei che la tiravano su e lontano dal tavolo a cui era legata. Poi si è seduto mentre un uomo dopo l'altro le riempiva la fica e la bocca, la scioccava a caso e poi estendeva i morsetti sulle sue tette mentre i suoi capezzoli erano quasi strappati dal suo corpo. Dopo un'ora Sue era inerte e senza vita nonostante fosse ancora picchiata. La sborra le colava dalla bocca e dalla figa e così Lex decise di passare alla fase 2. Prese un secchio di acqua fredda e glielo gettò addosso, riportandola in vita con uno shock, rimosse i fermagli dal suo corpo e le fasce di criptonite dal suo malconcio tette. Ha quindi iniziato ad accarezzarle delicatamente il corpo, pulendolo e applicando un gel lenitivo sulle tette e sulla figa. Dopo tutto l'abuso è stato incredibile e mentre si avvicinava alla sua testa e la liberava dai suoi legami, la portava in un sontuoso letto. Poi è salito e ha detto 'cosa ne dici?' Grazie. Grazie cosa. Grazie Maestro. Brava ragazza. Ora fammi venire e tienilo in bocca.

Sue scivolò giù e si inginocchiò tra le sue gambe. Gli sollevò il cazzo e passò la lingua su tutte le sue palle, prendendone una poi l'altra in bocca mentre le sue mani gli accarezzavano la lunga e spessa asta. Poi fece scorrere la lingua lungo la parte inferiore del suo cazzo e lo prese in bocca. Le sue due mani si stavano torcendo su e giù sul suo cazzo mentre lo lavorava più a fondo nella sua bocca e alla fine nella sua gola. Lex si rilassò e ammirò come questa ragazza era stata trasformata. Dopo pochi minuti riuscì a prendere tutto il suo cazzo in gola e mentre lo faceva teneva gli occhi fissi su di lui. Quando è venuto lui le ha riempito la bocca, che lei ha tenuto sigillata intorno alla testa del suo cazzo, poi ha inclinato la testa all'indietro, tenendo la sua sborra in bocca e si è sdraiata accanto a lui. Vorresti ingoiarlo? Sue annuì e poi lo mandò giù.

Taglia, disse il regista. E le luci si sono accese e la stanza piena di gente ha applaudito gli sforzi di Sue come supergirl. Provava una strana combinazione di vergogna e orgoglio...

Storie simili

La vita di lex parte 1_ (3)

Mi ero quasi abituato alle entrate non annunciate di Lex nella mia stanza. Le avevo chiesto di smetterla di irrompere nuda, quindi ora di solito erano coinvolti mutandine e reggiseno o un asciugamano se si fosse appena fatta la doccia. Esci? sbottò lei invece di un saluto. Indossava pantaloncini del pigiama extra corti e una canotta. Dall'esperienza passata sapevo che probabilmente non aveva le mutandine sotto. I suoi seni, trattenuti a malapena dalla maglietta attillata, rendevano più che evidente che non indossava un reggiseno. Ciao Lex, come stai? Ho pensato che forse potevo evitare la domanda. Sto benissimo, tu sei fantastico...

2.1K I più visti

Likes 0

Le avventure di Jessica 4!

Le avventure di Jessica 4 Note dell'autore: Ehi gente, questa è la mia quarta storia della serie e non vedo l'ora di ricevere un feedback. Adoro scrivere queste storie, ma sono molto impegnato ora, quindi potrebbe passare un po' di tempo tra le storie. Amo tutti i miei fan e odio i miei non fan, lol, beh, non ti odio davvero, mi chiedo solo perché non ti piacciono le mie storie. Ci sarà incesto in questa storia, e se odi l'incesto, non leggerlo. Questa è la quarta avventura di Jessica nella serie e, in futuro, fai attenzione a un ospite speciale...

2.2K I più visti

Likes 3

Le tette si fanno bang bang

Ancora una volta vi porto la copia scritta di un'avventura interrazziale più recente. Proprio come prima, adoro ricevere posta da tutti voi e se non ricevete una risposta da me la prima volta, diavolo, scrivetemi di nuovo. Un piccolo retroscena per questa storia: è successo una notte l'estate scorsa. Stavo tornando a casa da un club (mio marito è stato via per la settimana - allenamento). A circa ¼ della strada di casa, la mia macchina ha iniziato a fare i capricci e alla fine ha ceduto. Usando il mio cellulare e una rubrica di una stazione di servizio vicina, ho...

2.2K I più visti

Likes 0

Un weekend non così noioso

Solo per Holly! :-P Era proprio come tutti gli altri venerdì che erano passati quest'anno. La scuola durava 48 ore e iniziava la ripetizione che era diventata il suo fine settimana. La maggior parte delle persone vedeva il proprio fine settimana come un momento per uscire e divertirsi, Naomi invece li considerava troppo lunghi e noiosi. Non aveva molti amici in questa nuova città e non guidava, quindi non poteva scappare in spiaggia. I fine settimana non avevano nulla in serbo per lei. Naomi ha riflettuto su cosa avrebbe potuto fare per intrattenersi questo fine settimana mentre apriva la porta, buttava...

2K I più visti

Likes 0

Vicini cattivi_(1)

Mi sono svegliato la mattina dopo con il luminoso sole mattutino di luglio che entrava dalla finestra. con un sorriso stampato in faccia ma ho ancora un leggero senso di colpa nello stomaco dalla sera prima. Mi sono girato per controllare l'ora e ho notato che Tony stava ancora dormendo. Erano le 8.50 di mattina. Mi alzai dal letto e mi tuffai subito nella doccia. Una volta fuori, con un asciugamano addosso, scesi le scale per farmi una tazza di caffè. In piedi in cucina, caffè in mano quando Andy stava tornando da una delle sue corse mattutine. Si era tolto...

2K I più visti

Likes 0

La Vergine violata di Ward Fulton Capitolo 1

Non mio... Capitolo 1 Il centro commerciale era affollato di studenti, tutti desiderosi di approfittare del il sole e la dolce brezza primaverile che soffiava dolcemente dal fiume. Ogni panchina era occupata, e anche gli ampi bordi di cemento che orlate le aiuole erano stipate di adolescenti chiacchieroni, i loro gli spiriti sollevati dall'ultima partenza dell'inverno e dalla vista di migliaia di narcisi che annunciavano l'avvicinarsi della stagione. L'orologio dell'Old Main segnava le undici e mezzo e Suzanne alzò lo sguardo... con impazienza mentre si faceva strada tra la folla. Yvonne aveva detto 1115. Dov'era? Nervosamente, Suzanne si voltò e urtò...

2K I più visti

Likes 0

Moglie violentata in Sudafrica

Mia moglie Elaine ed io abbiamo fatto una vacanza in Sudafrica l'anno scorso e abbiamo deciso di provare a vedere quanto più possibile del paese. Abbiamo volato a Johannesburg e abbiamo trascorso un paio di giorni a guardarci intorno. Abbiamo ricevuto molti avvertimenti sui pericoli della città, capitale mondiale degli omicidi, e abbiamo preso taxi ovunque. Le township sono state un vero shock culturale ma con una guida e stando nei trasporti, non abbiamo avuto problemi. Abbiamo viaggiato a Port Elizabeth e abbiamo affittato un bungalow, era bellissimo. Ci siamo rilassati e probabilmente eravamo meno consapevoli di ciò che ci circondava...

3.5K I più visti

Likes 0

La scommessa_(6)

Molti anni fa, ero completamente innamorata del mio migliore amico Jim. In realtà, sono stato il primo amico di sua moglie, ma sapevo che non erano felici. Mi diceva sempre che era una macchina del sesso, che lo voleva sempre e con posizioni folli. Ogni volta che mi trovavo tra fidanzati, mi chiedevo come sarebbe stato il cazzo di Jim nella mia figa. Non ho mai agito per lealtà verso sua moglie. Sapevo che tradiva molto e a volte pensavo che fosse con le sue benedizioni. Un giorno mi chiamò per dirmi che finalmente lo aveva lasciato. È andata a Parigi...

1.9K I più visti

Likes 0

Io e Gavin

Questa è una storia sul mio amico e sua madre che vivono nella porta accanto. Avevo 24 anni, mi ero diplomato presto al liceo e poi mi ero laureato presto al college. Ho ottenuto un ottimo lavoro con una grande azienda con un considerevole bonus alla firma che ho applicato a un acconto su una casa. Vivevo lì da 6 mesi e conoscevo molto bene i miei vicini. Janice, un'infermiera che lavorava nell'ospedale locale. Era divorziata da diversi anni e ha lavorato duramente per provvedere al figlio di 12 anni Gavin. Gavin era un ragazzo snello di 12 anni in seconda...

2K I più visti

Likes 0

Io e le mie sorelle amico parte 2 (le mie sorelle sono una troia)

Continua direttamente dalla prima parte Ho immerso il mio cazzo direttamente nella figa di Melissa ed è stato più forte dei gemiti di piacere che ha iniziato a implorare di più e si è infilata il dito nel culo urlando FUCK YES JESUS ​​CHRIST I FUCKING LOVE COCK!! Stavo andando da lei molto velocemente, il mio cazzo diventava sempre più forte di secondo in secondo e le urla di Melissa diventavano più forti! FOTTAMI IN QUELLA FIGA OH CAZZO SI! L'ho sentita sborrare e ho sentito i suoi succhi che potevo gestirlo e le ho detto che stavo per sborrare. Ho...

2.4K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.