Avventure al New York College (Bukkake/Ragazzo dei film horror)

354Report
Avventure al New York College (Bukkake/Ragazzo dei film horror)

E così, continuo le mie storie grazie alla risposta positiva alla mia ultima! Grazie per avermi supportato ragazzi! Non hai idea di quanto lo apprezzo!

Se non hai letto la mia ultima storia (cosa che dovresti), allora saprai che sono uno studente universitario di 18 anni di New York, che sperimenta sesso di ogni tipo (soprattutto quello gay - ma vedremo dove va). Se sei interessato a vedere queste storie mentre vengono sfornate, sentiti libero di visitare il mio blog:

http://18andbiinny.blogspot.com/

Vi indico principalmente qui, perché in genere devo mettere insieme 2 storie per soddisfare il numero di caratteri di questo sito.

E ora, passiamo alle storie!

Non molto tempo dopo aver pubblicato un altro annuncio su Craigslist, sono stato invitato a un gruppo di bukkake nel Lower West Side di Manhattan. L'idea era che avrebbero fatto ingoiare un po' di cazzi a un succhiacazzi prima di farsi spruzzare lo sperma su tutta la faccia. Io e il conduttore ci siamo scambiati informazioni e foto ed ero pronto per farmi succhiare!

Appena sceso dalla stazione della metropolitana, non sono riuscito a trovare il posto per molto tempo. Ero anche preoccupato dato che mi trovavo in una zona squallida della città. Stranamente, il luogo in cui si svolgeva l'evento bukkake era un complesso di appartamenti piuttosto carino che sembrava squallido all'esterno, ma sofisticato all'interno.

Sono stato subito fermato dal portiere che mi ha chiesto chi stavo cercando. Una volta menzionato il nome, il portiere mi ha lanciato uno sguardo bizzarro e ha detto "Chi è quello?" Un po' nervoso, ho iniziato a balbettare per ben 5 secondi circa. All'improvviso, il portiere rise e disse che mi stava solo prendendo in giro, e mi indirizzò verso la stanza in cui avrei dovuto andare.

Una volta arrivato nella stanza, sono stato accolto da un paio di ragazzi. L'ospite sembrava avere tra i 40 ei 50 anni, mentre il resto del gruppo sembrava essere tra i 20 ei 30 anni. Considerando che ho un debole per i ragazzi della mia età, sono rimasta un po' delusa, ma ho deciso di accettarla comunque.

Il "succhiacazzi" (questa è la parola a cui l'ospite faceva costantemente riferimento nell'e-mail) sembrava essere tra i 25 ei 30 anni, aveva una discreta quantità di peli sul petto e indossava occhiali dalla montatura spessa. Dopo essersi spogliato per primo, il padrone di casa mi ha tirato su e mi ha fatto stare davanti al succhiacazzi per potermi fare prima succhiare.

Mentre il succhiacazzi si abbatteva su di me, non potevo fare a meno di notare una cosa. I denti di questo ragazzo mi hanno graffiato il cazzo quasi tutto il tempo! Il dolore acuto mi ha scoraggiato, dato che non è stato un bel pompino rispetto a quello che ho fatto prima, ma il lato positivo è che mi ha permesso di durare per un bel po'! Mentre venivo succhiato e aspettavo di essere succhiato, non ho potuto fare a meno di notare che tutti continuavano ad accarezzarsi a vicenda. Non volendo sembrare testardo, ho toccato anche alcuni degli altri ragazzi e ho lasciato che mi toccassero ovunque volessero.

Alla mia sinistra c'era questo ragazzo biondo che mi sembrava il più bello tra tutti. Il suo uccello sembrava piuttosto grosso e sembrava avere circa 24-28 anni (potrei sbagliarmi molto, MOLTO su questo). Ho notato come prendeva il succhiacazzi con la forza e gli faceva costantemente fare la gola profonda e imbavagliargli il cazzo. Mi è piaciuto molto lo stile di questo ragazzo, ma non credo che riuscirei mai a ordinare a un leale succhiacazzi di fare così tanto sul mio cazzo.

I due uomini di fronte a me praticamente si baciavano per tutto il tempo mentre venivano succhiati. Non ero esattamente sicuro se fossero una coppia o meno, ma sembravano essere piuttosto soddisfatti durante tutta la dura prova.

Tra tutti gli uomini che mi hanno toccato quella notte, sono abbastanza sicuro che il padrone di casa sia stato sicuramente quello che mi ha accarezzato di più. All'inizio ero piuttosto a disagio con lui che mi toccava costantemente, ma alla fine mi sono rassegnato ad accettarlo. Diverse volte durante l'evento mi ha preso da parte per farmi un pompino. Anche se era il più vecchio del gruppo, devo ammettere che era MOLTO più bravo a succhiare cazzi rispetto al vero succhiacazzi. Così bello, in realtà è stato lui a farmi venire! Ho subito tirato fuori dalla sua bocca e ho sparato sul corpo del succhiacazzi, e subito dopo tutti hanno seguito l'esempio.

Riflettendo sull'esperienza, ho dedotto che fare bukkake non è proprio la mia tazza di tè. Certo, sono sceso e mi sono divertito un po', ma la differenza di età e il bel pompino da parte del vero succhiacazzi non mi hanno fatto venire voglia di farlo di nuovo. Se avessi di nuovo la possibilità con un gruppo diverso, potrei benissimo farlo. In effetti, forse lo rifarei con lo stesso gruppo. Tuttavia, ciò non cambia il fatto che nei due giorni successivi ho provato repulsione per qualsiasi cosa sessuale.

Ma ovviamente, essendo un'adolescente giovane e arrapata, mi sono ripresa rapidamente e ho iniziato a riprendere le mie solite attività di ricerca su Internet!

Per il bene di non pubblicare un fallimento terribilmente orribile (se VERAMENTE vuoi sentirlo, fammelo sapere... ma il finale non è molto soddisfacente), passerò direttamente al ragazzo numero 3!

Dopo aver cercato per un po' su Craigslist, mi sono stufato di tutte le e-mail che dovevo fare. Dovevo aspettare foto, statistiche e ogni tipo di informazione vitale che mi aiutasse a decidere se volevo scopare o no! E poi ho trovato il mio miracolo: Adam4Adam!

Avviare questo sito è stato un processo dolorosamente lento, ma sono rimasto sbalordito QUALCOSA mi avrebbe effettivamente permesso di scegliere i ragazzi prima in base alle immagini e non agli interessi! Dopo aver preso confidenza con il sito e aver scoperto cosa aveva da offrire in termini di ragazzi, feste e altre cose, ho deciso di iniziare a inviare e-mail ad alcune persone.

Sono riuscito a indirizzare la mia ricerca a due ragazzi che hanno risposto. Il primo che ho contattato (che apparirà in un articolo successivo) mi ha detto che era un bottom che recentemente ha deciso di diventare un top. Per qualche ragione, aveva questo bisogno davvero bizzarro di scoparmi. Ed era piuttosto esplicito al riguardo. Un po' sconcertato dalle avance palesi, ho deciso di optare per la seconda, più tranquilla, amico.

Questo ragazzo era esteticamente simile al mio primo ragazzo. Era biondo, magro (in realtà, più magro del primo ragazzo) e aveva 23-24 anni. Anche se all'inizio non era il suo aspetto ad attirarmi davvero. In realtà è stata la sua offerta di coccole davanti a un film dell'orrore che mi ha attirato come una mosca verso la luce.

E poi sono partito! Aveva un piccolo appartamento vicino a Times Square, quindi ci vollero circa 15 minuti per arrivarci. Non appena sono entrato nell'edificio, non ho potuto fare a meno di notare quanto fosse INCREDIBILE il design degli interni. Il marmo ricopriva i pavimenti, mentre molte cose erano decorate con belle rifiniture dorate. C'era anche un bellissimo pianoforte in legno a cui avevo un forte bisogno di correre per assistere a uno spettacolo. Ma ovviamente, prima dovevo passare davanti alla guardia di sicurezza...

Era al limite della stronza, ma sembrava che cercasse di essere gentile con me. Mentre mi dava la targhetta con il mio nome, ho notato che ha messo il mio secondo nome come nome, anche dopo aver dato un'occhiata alla mia carta d'identità e un'orecchio al mio nome non appena lo ha chiesto. Dopo un paio di minuti di attesa, finalmente mi indirizzò all'ascensore.

Non ho potuto fare a meno di notare che questa volta non ho provato alcun senso di apprensione quando ho bussato alla porta. Non appena ha aperto la porta, ho capito il perché.

Era bello proprio come nella sua foto! Molto magro, molto carino e il suo appartamento estremamente piccolo aveva un meraviglioso senso dello stile. Ha spiegato che lavorava per locandina ed era un ex studente della scuola che frequento attualmente. Dopo qualche ulteriore presentazione da entrambe le parti, mi ha chiesto di scegliere il film che avremmo visto. Non avendolo visto molte volte prima, ho deciso di guardare "Suspiria" con lui, dato che non avevo mai visto il film intero.

Abbiamo riso delle immagini incredibilmente luminose e della colonna sonora ridicola del film mentre ci rannicchiavamo sul suo letto. Una volta finito il film, le cose hanno cominciato a scaldarsi...

Ho girato la testa mentre ci mettevamo a cucchiaio e le nostre labbra si sono lentamente premute insieme. Mi voltai e cominciai velocemente a pomiciare con lui, sentendo il suo corpo flessuoso dappertutto mentre le sue mani cercavano anche le mie. Da questo punto, abbiamo iniziato a spostarci attraverso diverse posizioni, finché alla fine si è sdraiato sul mio lato destro. A quel punto volarono via entrambi i nostri jeans, così come la nostra biancheria intima. Ho messo la mano sul suo cazzo ormai duro e ho iniziato lentamente a segarlo. Ovviamente fece la stessa cosa mentre continuavamo a baciarci per i minuti successivi.

Ciò che accadde dopo fu completamente confuso. Tuttavia, in qualche modo sono riuscito a finirgli addosso. guardò il suo bel viso mentre sussurrava "Vuoi che ti scopi?" Ho subito risposto "Certamente", con un ampio sorriso sul viso. Ho chiesto del lubrificante e un preservativo e, una volta indossati, ho iniziato ad abbassarmi sul suo cazzo di buone dimensioni.

Come la prima volta, bruciò da morire già al suo primo ingresso. Mi sono fermato e ho lasciato che il dolore diminuisse per un secondo, quindi ho riprovato. Questa volta sono sceso abbastanza velocemente per tutta la lunghezza. Cominciai lentamente a rimbalzare su e giù, abituandomi alla sensazione di avere di nuovo un cazzo dentro di me. Ho iniziato a gemere un po', nella speranza di non disturbare i vicini visto che eravamo separati da loro solo da un muro.

Poi ha preso il comando. Ha iniziato a sbattere contro di me più velocemente di quanto pensassi, togliendomi il fiato all'istante. Potevo sentire tutto il piacere diffondersi in tutto il mio corpo mentre lui entrava e usciva. Mentre lo cavalcavo per un po', i miei gemiti aumentavano leggermente di volume. Non riuscivo a reprimere la quantità di euforia che mi attraversava la mente mentre lui iniziava a pompare più forte e più velocemente.

Poi mi ha chiesto di girarlo e lo abbiamo riportato di nuovo nella posizione del missionario. Mi sollevò entrambe le gambe e iniziò ad affondarmi profondamente. Abbiamo scopato come conigli per quelle che sono sembrate ore. I miei gemiti erano ormai incontrollabili mentre la mia preoccupazione per i suoi vicini che ci ascoltavano si perdeva in un mare di puro piacere fisico.

Ha fatto sapere che voleva che venissi prima io, quindi si è tolto il preservativo e ha iniziato a toccarmi. E ragazzi, mi ha fatto un bel dito! In effetti, è stata la diteggiatura più intensa che abbia mai avuto! Spinse senza pietà due dita dentro e fuori il più velocemente possibile, e di certo non gli dispiaceva andare in profondità quanto voleva. I miei gemiti aumentarono man mano che realizzavo lentamente che non sarei stato in grado di sopportare l'intensità ancora per molto.

Cumming è stato un sollievo meraviglioso. Ho fatto esplodere almeno 5 o 6 corde sul mio petto e dopo ho ansimato come un matto. Subito dopo si è anche masturbato sul mio petto, mescolando il suo sperma caldo e bollente con il mio.

Successivamente abbiamo fatto una doccia veloce insieme e sono riuscita a ripulire tutto il seme caldo che mi copriva. Ho chiesto "Le date dei film in genere vanno così per te?" Lui ha risposto "Non proprio". Ho riso all'idea mentre mi voltavo per andarmene. Prima che potessi farlo, mi afferrò e mi lanciò un bacio sulle labbra come saluto prima che uscissi dalla porta, completamente soddisfatto per la serata.

Fatemi sapere cosa ne pensate! Sono aperto a tutto!

Storie simili

Croma.

Sai che è strano, ma non riesco a ricordare nulla. Robert sentì la porta chiudersi alle sue spalle e rimase sull'ingresso con l'aria smarrita. È così? disse una voce da più lontano nella stanza. “Sì,” disse Robert, con la fronte aggrottata. In effetti, quando l'ho detto, non riuscivo nemmeno a ricordare il mio nome, che ci crediate o no. Charlotte guardò dietro l'angolo, alzando un sopracciglio verso di lui. Spero che tu non abbia dimenticato il mio. Carlotta! Naturalmente,” Robert rise sottovoce. “Ora che lo dici, sembra quasi che all'inizio non lo sapessi. E... la cosa più dannata, ma non riesco...

2.4K I più visti

Likes 1

INTERROMPERE UN'ABITUDINE

Se non fosse per il neo sul cazzo di Aaron Denton, sarei molto più felice, io ti garantisco. Quel neo mi dà fastidio dalla terza elementare, quando l'ho visto pisciare nel bosco. Che cosa? disse con aria assente, guardando i nostri sguardi inorriditi, no rendendosi conto che stava facendo qualcosa di completamente innaturale. Il resto di noi stava solo ciondolando, pisciando regolarmente attraverso il nostro chiusure lampo come persone sensibili, ma non Aaron. Merda. Senza nemmeno dare ci ha pensato un secondo, Aaron si è aperto la zip dei jeans, si è abbassato i pantaloni, fino alle ginocchia -- (aaack!) --...

1.1K I più visti

Likes 0

The Hardwoods: Kevin impara ad amare il cazzo

13-15 LUGLIO 1973: KEVIN IMPARA AD AMARE IL CAZZO Questa storia è raccontata dal punto di vista del tredicenne Kevin Hardwood. Suo fratello diciassettenne lo incastra, il che fa sì che suo padre lo sculacci. Kevin cede alla richiesta di Luke di succhiargli il cazzo in modo che non continui a metterlo nei guai. Era una calda giornata estiva di metà luglio. Mi stavo rinfrescando nel cortile sul retro della piscina di famiglia. Avevo l'intera piscina tutta per me con mio padre al lavoro e mia madre e mia sorella in visita dai vicini. Nuotavo pigramente a dorso intorno alla piscina...

756 I più visti

Likes 0

RWBY - I preferiti dell'insegnante capitolo 1

Aspettatevi errori di grammatica, questa non è la mia lingua madre X-X-X-X-X Le cose sono tranquille alla Beacon Academy, soprattutto nelle camere da letto, anche se in una di esse succede qualcosa che nessuno potrebbe mai immaginare: I corridoi sono vuoti, tutti sono nel cortile oa passeggio per la città. Se qualcuno attraversasse uno di essi, sarebbe sorpreso di sentire suoni strani e piuttosto sospetti. Ora, se qualcuno entra nella stanza da cui proviene il rumore, la sua mascella cade a terra quando vede una scena così incredibile. In uno dei letti, tre corpi si agitano in un intenso atto sessuale...

718 I più visti

Likes 0

Il mio compleanno speciale

La settimana scorsa è stato il mio diciottesimo compleanno, e che compleanno è stato. Non fraintendetemi però, è iniziato in modo schifoso come i miei ultimi tre compleanni, ma è finito in un modo che non avrei mai potuto prevedere. Mi chiamo Stephanie e, come ho detto prima, ho diciotto anni. Ho lunghi capelli neri e lisci, non chiamarmi bruna perché mi dà fastidio, sono neri, non castani, con scintillanti occhi azzurri. Di solito la gente si prende gioco della mia altezza, quando sei alto solo un metro e settanta, è destinato a succedere, immagino, e io peso quarantacinque chili e...

427 I più visti

Likes 0

Sotto la sua scrivania

Mi ha assunto tre settimane fa. Un lavoro per il quale sono grato ma completamente non qualificato. Ma poi io sono giovane e asiatica, e lui è più vecchio e bianco, e nel corso dei miei doveri (e sì, anche nel corso del mio ficcanaso) ho scoperto la metrica del porno sul suo hard- drive con giovani donne asiatiche. Sono ben lungi dall'essere scoraggiato da questo. Voglio dire, non fraintendetemi, non ho alcun desiderio di scopare fino in cima, e sono anche dolorosamente consapevole dell'intero cliché della dinamica di potere tra uomo bianco e ragazza asiatica. Ma togliendo tutto questo dall'equazione...

2K I più visti

Likes 2

Bravado, parte 2

Kevin si svegliò la mattina dopo intontito, sbronzo e duro come una roccia. Debby giaceva accanto a lui nuda, sorridendo e accarezzando il suo piccoletto. Charles non era a letto. Kevin sussurrò, smettila! e ha provato a staccare le mani, ma ha semplicemente stretto e ha continuato a giocare con lui. Kevin sapeva che Charles non era felice che fossero finiti tutti in una cosa a tre la scorsa notte, ma a Debby non sembrava importare. Kevin sentì Charles che girava per la cucina. Kevin guardò Debby negli occhi e gridò: “Charles! Debby non smetterà di giocare con il mio cazzo!...

2.4K I più visti

Likes 0

Sculacciata Amanda

Ho scritto questa storia per la ragazza dei miei desideri. L'ha letto e gli ha dato la sua approvazione. Ho cambiato il nome per proteggere i colpevoli :) È piuttosto breve: non riesco a immaginare di durare a lungo se questo si avverasse. Fatemi sapere cosa ne pensate. ====================================================================================================================================== ======================== Avevo incontrato Amanda 2 anni prima come parte di una chat room online. L'avevo considerata sexy dal momento in cui avevo controllato il suo profilo e non potevo credere alla mia fortuna quando ci ha provato. Eravamo in chat da un po' di tempo, ma alla fine ci siamo incontrati nel...

2.4K I più visti

Likes 0

RASATURA LE GAMBE DEI MIEI COMPAGNI PIATTI

RASANDO LE GAMBE E LA FIGA DEI MIEI COMPAGNI È puramente immaginario ma basato su un incidente realmente accaduto, ma il personaggio è reale ed è un'ex fidanzata in Thailandia. Spero che la storia ti piaccia. .................................................. .................................................. .......... Tornando a casa un giorno ho trovato la mia coinquilina Tan che stava frugando nell'armadietto del mio bagno. Questa è la storia che seguì. Tan ha 34 anni e io ne avevo quattro in più ed è per questo che andavamo così d'accordo che ci prendevamo cura l'uno dell'altra che spesso sfilava in mutande, tranne quando veniva il suo ragazzo. “Merda Barry...

1.9K I più visti

Likes 0

Sorella divertente (Pt1)_(0)

Andare in discoteca in città non è poi così male dici ai tuoi amici quando continuano a chiederti perché lo fai, Perché lo faccio? ti chiedi per la decima volta mentre tu e tua sorella state sulla piattaforma affollata aspettando il tubo a casa. Entrambe vestite con gonne quasi troppo corte per decenza e top attillati, tua sorella si è sempre lamentata del fatto che non indossi mai un reggiseno, i tuoi seni sodi e larghi e quasi cadono dalla linea del collo del taglio inferiore. 23:00 e non puoi credere a quante persone stanno ancora viaggiando, la vedi saltare e...

1.5K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.