Bravado, parte 2

992Report
Bravado, parte 2

Kevin si svegliò la mattina dopo intontito, sbronzo e duro come una roccia. Debby giaceva accanto a lui nuda, sorridendo e accarezzando il suo piccoletto.

Charles non era a letto. Kevin sussurrò, "smettila!" e ha provato a staccare le mani, ma ha semplicemente stretto e ha continuato a giocare con lui. Kevin sapeva che Charles non era felice che fossero finiti tutti in una cosa a tre la scorsa notte, ma a Debby non sembrava importare.

Kevin sentì Charles che girava per la cucina. Kevin guardò Debby negli occhi e gridò: “Charles! Debby non smetterà di giocare con il mio cazzo! Kevin pensava che gridare questo a Charles l'avrebbe fatta smettere o avrebbe fatto ridere Charles.

Ci fu un gran botto dalla cucina, come qualcuno che sbatte una padella sul fornello, e Charles entrò con passo pesante in camera da letto e gridò a Debby: "Smettila di prendere in giro l'uomo e succhiagli il cazzo come una signora!" Poi sorrise e disse: "Dopo che avremo finito preparo la colazione".

Debby ha fatto come le era stato detto.

Kevin ha pensato che fosse strano che Charles sembrasse a posto con Debby che gli succhiava il cazzo ora. Charles non sembrava d'accordo ieri sera. Quei due devono aver parlato di notte mentre lui dormiva.

Mentre Debby succhiava il cazzo di Kevin, Charles si è infilato nel letto con preservativo e lubrificante. Debby alzò lo sguardo, vide cosa aveva e disse: "Eek!". Poi si è avvicinata e si è messa a cavalcioni su Kevin. Ha piantato la sua bocca sulla sua, ha raggiunto tra le sue gambe e ha guidato il suo cazzo dentro di lei.

Kevin pensava che Debby stesse evitando qualcosa che Charles stava per fare. Poi è tornato alla sera prima, quando era abbastanza sicuro che Charles gli avesse dato qualche secondo di fellatio prima di scopare la sua ragazza, con il cazzo di Kevin in mezzo.

Debby si dondolò un po' avanti e indietro e fece roteare la lingua nella bocca di Kevin. Kevin le afferrò il culo e le spinse il bacino contro il suo.

Charles si alzò in piedi, si arrotolò il preservativo sul cazzo e si arrampicò dietro i due mentre si scopavano.

Se Debby non avesse macinato il clitoride nel bacino di Kevin e non avesse gemito in modo gutturale, Kevin avrebbe potuto essere più allarmato al pensiero che Charles avrebbe cercato di incularlo.

Charles ha fatto qualcosa che ha fatto gemere Debby in faccia. Kevin pensò: "Hm, Charles non potrebbe leccarle la figa perché sono già lì dentro e lo sentirei". Poi capì. Charles le stava mangiando il culo. L'ha pulito prima? Uffa.

Poi Charles le stava leccando la figa perché Kevin poteva sentire la lingua di Charles dalla parte del suo cazzo che non era dentro di lei! Non sembrava così palesemente omosessuale come ieri sera. . . Kevin pensò, comunque, ma era strano. . . Voglio dire, 'Sto scopando la sua ragazza mentre lui le lecca la fica e il mio cazzo, giusto?'

Nessuno di loro era lapidato, quindi Kevin non poteva cancellarlo in quel modo. Quasi si aspettava che Charles dicesse qualcosa, tipo "Oops!"

Charles era inginocchiato tra le gambe di Kevin e Debby leccando il cazzo di Kevin mentre scivolava dentro e fuori la figa di Debby. 'E se provasse a leccarmi il buco del culo?' pensò Kevin. 'Cosa farei?'

Kevin faceva fatica a concentrarsi mentre era in flagranza di reato. "Quanto mi sono pulito il buco del culo l'ultima volta che mi sono pulito?" "Mi importa se mi lecca il buco del culo mentre sto scopando la sua ragazza?" "È anche bello?" cazzo, quindi, chi lo sa?

Charles si alzò per prendere aria e disse: "Fai un respiro". Debby inspirò. Anche Kevin lo fece, allarmato di non sapere esattamente cosa sarebbe successo dopo. Dove stava puntando il pene Charles? Kevin avrebbe dovuto combattere un attacco backdoor? Non avrebbe smesso di scopare Debby per scoprirlo. Avrebbe attraversato quel ponte quando ci fosse arrivato.

"Ooh", disse Debby, "che freddo!"

“Scusa,” disse Carlo. "Lo scalderò la prossima volta."

"La prossima volta?" Debby ha detto, con una risatina, "Ho accettato UNA volta, perché hai detto che potevo farlo con Kevin mentre l'hai fatto a me".

È un sollievo, pensò Kevin. Una specie di. Almeno Charles non avrebbe provato a incularlo. Ma, beh, Kevin sentiva che avrebbe dovuto essere consultato. Debby che si fa inculare mentre viene inculata da Kevin potrebbe essere divertente in un porno ma scomoda nella vita reale.

Charles le diede un colpetto all'uccello e spinse, ma Debby aveva un ano vergine e il suo cervello si opponeva al fatto che il suo fondoschiena venisse penetrato.

«Aiutami un po'», disse Charles. Quando Debby non ha fatto nulla, Kevin ha allungato la mano e ha afferrato le chiappe di Debby e le ha separate.

“Grazie,” disse. Kevin aveva voglia di arrossire.

Debby grugnì un po'. "Non troppo in fretta", ha detto, mentre Charles le spingeva il cazzo dentro. Aveva a malapena la testa dentro.

Kevin aveva visto la doppia penetrazione nei video porno, ma non avrebbe mai pensato che ne avrebbe preso parte. A Kevin sembrava che i cazzi del ragazzo si toccassero. Come se fosse un modo per essere gay mentre si scopa ancora una donna.

"Uhhhh", disse Debby.

Kevin poteva sentire il sedere di Debby riempirsi di cazzo. Poi poteva sentire il cazzo di Charles muoversi contro il suo. Non sapeva cosa fare perché era sotto entrambi. Poi sentì il cazzo ritirarsi e tornare lentamente dentro. Fu una strana sensazione. Quasi come se Charles lo stesse fregando. Era doppiamente strano perché stava allargando le chiappe di Debby come se fossero sue.

Charles era inginocchiato dietro Debby, spingendosi lentamente dentro e fuori, gli occhi chiusi. Debby si lamentava e Kevin si eccitava, suo malgrado. Charles spinse ulteriormente nel culo di Debby ad ogni spinta e Debby disse: "Oh, fottimi piccola", e iniziò a baciare Kevin forte e a sferzargli la lingua in bocca.

Lentamente Charles ha preso velocità ed è andato ancora più dentro Debby fino a quando Kevin ha pensato che i loro cazzi fossero paralleli. Kevin pensava che fosse bello suo malgrado.

"Fanculo", disse Kevin mentre si piegava sotto di loro e canticchiava piano. Il suo cervello era confuso ma il suo cazzo si stava divertendo.

Poi Charles si sdraiò sulla schiena di Debby mentre spingeva, i capelli bagnati e gocciolanti di sudore sul viso di Kevin. Charles chiuse gli occhi mentre sfrecciava nel culo di Debby, il suo cazzo scivolava accanto a quello di Kevin.

Alla fine il respiro di Charles è diventato più profondo e le sue spinte più veloci. Poi, lo sentì. Charles stava venendo. Kevin poteva sentire il cazzo di Charles pulsare e schizzare.

Dopo che Charles raggiunse l'orgasmo, glielo chiese. "Sei venuto?"

«Non ancora», disse.

"E tu, amico?" disse, guardando Kevin.

"Uhm", ha detto Kevin, pensando che non gli era mai stato chiesto da un ragazzo prima, "non ancora".

Poi Charles abbracciò forte Debby e Kevin e rotolò sulla schiena. Debby strillò e rise. "Facciamo venire questa ragazza, buckaroo." Ora

Charles era sulla schiena con l'asta ancora nel buco del culo di Debby e Kevin era in cima alla pila.

Charles fece scivolare la mano tra le pance di Kevin e Debby. Ha allarmato Kevin, quindi si è seduto sui talloni. "Dai Kevin!", disse Charles, "sbatti via!"

Charles aveva cercato il clitoride di Debby, quindi Kevin si è inserito e ha sbattuto via mentre Charles le strofinava il clitoride. Kevin poteva sentire l'asta di Charles seppellita nel sedere di Debby mentre spingeva.

Poi Charles grugnì insieme a lei, ovviamente godendosi la sensazione del cazzo di Kevin che scivolava oltre il suo. Debby strillò e cantò: “Oh mio fottuto dio! Sto venendo!"

Storie simili

Imparare lo stile di vita Pt 4 - Eccitarsi con i tatuaggi

Hanno cambiato la biancheria da letto e Michael si è fatto la doccia e poi si è vestito. Poi Michael ha messo le lenzuola sporche in ammollo nella macchina e poi erano in viaggio. A questo punto, Silk stava morendo di fame. Michael ha preso le chiavi e quindi Silk lo ha lasciato guidare naturalmente. L'ha portata nel suo appartamento per prendere un'altra camicia da indossare poiché all'altra mancavano alcuni bottoni. Ha cambiato il suo vestito e lo ha incontrato di nuovo in macchina. Ha portato loro una tavola calda per camionisti e l'ha guardata in faccia. Fu lieto di notare...

682 I più visti

Likes 0

Delizia del taglio

Frank si asciugò il sudore dalla fronte con il dorso del guanto e continuò a potare le rose di Seymour. Erano le 12:45 e, come un orologio, sentì Dee e la sua amica Tanya vagare nel giardino sul retro. Sbirciò da dietro i fiori e li vide camminare a piedi nudi verso il gazebo con un pranzo al sacco. Dee indossava il suo consueto abito leggero con stampa floreale. Il suo sorriso luminoso e i capelli dorati di seta di mais le davano una bellezza simile a una dea. Il suo vestito le abbracciava i fianchi e metteva in risalto le...

606 I più visti

Likes 0

Quale videoregistratore?_(1)

Ho tenuto d'occhio Eric da quando ha iniziato a occuparsi di bar nel ristorante in cui lavoravo. Avevamo avuto alcune conversazioni casuali, ma niente che sembrava portare da nessuna parte. È stato frustrante da morire. Lo volevo tanto, ed ero determinato ad averlo. Giovedì è stata una serata presto per entrambi. Facevo il turno di pranzo così uscivo di lì verso le 6 ed Eric scendeva alle 10. Gli ho chiesto se sapeva qualcosa sui videoregistratori dato che avevo problemi a far funzionare correttamente il mio. Gli ho detto che la foto era tutta incasinata e poteva darci un'occhiata. Certo, ha...

662 I più visti

Likes 0

Cronache di Craigslist cap. 03: Chuck

Cronache di Craigslist: Chuck Sono passati alcuni giorni dal mio ultimo incontro, come probabilmente puoi capire, sono stato dannatamente eccitato. Alex è impegnato tutta la settimana ma sarà libero la prossima settimana per alcuni giorni. (Sarà il mio fine settimana, quindi sono dannatamente eccitato per questo). Ma, tornando al qui e ora... Cosa posso dire, il desiderio sta colpendo duramente oggi. Durante l'ora di pranzo, ho filtrato le centinaia di annunci, cercando un altro ragazzo freddo con cui uscire. Ho inviato alcuni messaggi e ho aspettato le mie risposte. Niente, dato che il mio turno era quasi alla fine. Mi sentivo...

481 I più visti

Likes 0

Giù alla fattoria_(3)

C'è poco sesso in questa storia. La storia parla di sesso ma non entra nei dettagli che molti di voi desiderano. Oltre 17.000 parole; 34 pagine di lunghezza. Non sono un agricoltore né ho mai passato un solo giorno a lavorare in una fattoria. Per favore, non infastidire i dettagli di questa storia e dimmi: Non è così che si fa in una fattoria. Giù in fattoria Edward Johnson era in piedi sul portico anteriore della casa colonica a due piani della sua famiglia e osservava la campagna circostante. I primi raggi di sole avevano appena illuminato i campi di grano...

417 I più visti

Likes 0

Un weekend non così noioso

Solo per Holly! :-P Era proprio come tutti gli altri venerdì che erano passati quest'anno. La scuola durava 48 ore e iniziava la ripetizione che era diventata il suo fine settimana. La maggior parte delle persone vedeva il proprio fine settimana come un momento per uscire e divertirsi, Naomi invece li considerava troppo lunghi e noiosi. Non aveva molti amici in questa nuova città e non guidava, quindi non poteva scappare in spiaggia. I fine settimana non avevano nulla in serbo per lei. Naomi ha riflettuto su cosa avrebbe potuto fare per intrattenersi questo fine settimana mentre apriva la porta, buttava...

738 I più visti

Likes 0

La moglie di Rick parte 5 di 6

La storia del mio amico La moglie di Rick 5 (5 di 6) La scena: Bendata, ero in ginocchio sul soggiorno pavimento, le ginocchia divaricate, l'inguine stretto contro il sedere di Linda, la mia moglie, anche lei inginocchiata e seduta sui talloni. Linda, dentro volta, era inginocchiato tra le gambe tese di William, che seduto sul nostro divanetto. Ora, immagina questo: io, il signor eterosessuale, mi stavo sporgendo in avanti con le braccia intorno a mia moglie. La mia mano sinistra era posta su quella di Linda mano sinistra che strizzava e massaggiava le palle di William. Il mio diritto la...

552 I più visti

Likes 0

La riunione dell'anniversario - CH 2

Tornai in fondo al corridoio e andai a cercare un'altra birra. Dopo quello che avevo appena passato, ne avevo bisogno. La mia testa nuotava per la confusione. Ero appena stato ricattato nella fottuta zia Edna. E mentre è stato certamente piacevole, ho trovato l'intera faccenda un po' strana e stravagante. Poi mi ha colpito... E Heather? La mia mente correva a pensare se dovevo dirle cosa era appena successo. Cosa avrei detto quando sarebbe andata a cercare le sue mutandine? Come potrei spiegare cosa è successo; che ero stato beccato da zia Edna? Come potevo dirle che Edna si è imposta...

627 I più visti

Likes 0

Le conseguenze 5

Jim stava camminando avanti e indietro per un'ora, dopo aver distrutto la loro flotta d'invasione, erano partiti dopo il unica nave rimasta della flotta Krang. Mary e Amber lo avevano osservato per quasi tutto il tempo Jim se non lo fai Siediti, ti farò fuori di testa, non posso sopportare molto di più del tuo ritmo,” Mary quasi ringhiò. Jim si sedette rapidamente sulla sedia di comando cercando di non guardare Mary, scusa Mary, odio questa attesa, è vero niente a portata di mano su cui non fare nulla su cui lavorare, sai che odio essere inattivo. Mi rendo conto che...

498 I più visti

Likes 0

Ragazzi adolescenti nudi che nuotano al liceo con hard-on

Ero una matricola in un liceo di una grande città negli anni '70 e non sono rimasto sorpreso quando nel mio primo semestre ho nuotato e per motivi di salute pubblica, tutti i ragazzi lo facevano nudi. Ero stato avvertito dai miei fratelli maggiori e provenendo da una famiglia di nove bambini, tra cui sorelle e una madre che allatta continuamente, non ero timido o estraneo al corpo nudo. Il primo giorno ci è stato detto che se avessimo sentito tre brevi raffiche di fischio, dovevamo uscire rapidamente dalla piscina, allinearci sul bordo e affrontare le gradinate, perché potrebbe esserci un'emergenza...

336 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.