Le tette si fanno bang bang

829Report
Le tette si fanno bang bang

Ancora una volta vi porto la copia scritta di un'avventura interrazziale più recente. Proprio come prima, adoro ricevere posta da tutti voi e se non ricevete una risposta da me la prima volta, diavolo, scrivetemi di nuovo. Un piccolo retroscena per questa storia: è successo una notte l'estate scorsa.

Stavo tornando a casa da un club (mio marito è stato via per la settimana - allenamento). A circa ¼ della strada di casa, la mia macchina ha iniziato a fare i capricci e alla fine ha ceduto. Usando il mio cellulare e una rubrica di una stazione di servizio vicina, ho chiamato per vedere se qualche officina fosse aperta... ma all'una di notte sono stato sfortunato. Ho quindi chiamato in giro e ho trovato un servizio di rimorchio 24 ore su 24. Una voce dal suono molto profondo e burbero ha detto che sarebbe arrivato in circa 30 minuti per prendermi. Tutto quello che potevo fare ora era aspettare.

Proprio come aveva promesso, un carro attrezzi si è fermato circa 30 minuti dopo e un signore nero anziano e robusto è sceso e si è avvicinato a me. Ho saputo che si chiamava Donald (l'ho capito guardando la sua targhetta). Donald ha parlato con me, indicando le mie opzioni mentre andava al lavoro per caricare la mia macchina sul pianale del camion. Potrei dire dalla voce di Donald che era il ragazzo con cui ho parlato al telefono. Mentre parlavamo ho notato che mi stava dando il "One Over". Indossavo un top a tubo (senza reggiseno), una minigonna (che mostra MOLTE gambe), infradito e un paio di tacchi. Ho deciso di usare il suo interesse per il mio corpo a mio vantaggio.

“Vorrei davvero far riparare la mia macchina stasera. Sono pronto a pagare QUALSIASI prezzo", gli ho detto mentre incrociavo le braccia sotto il seno, spingendo verso l'alto i miei 36B e facendo sembrare migliore la mia piccola quantità di scollatura.

"Bene, ora potresti convincermi a chiedere qualche favore", ha risposto Donald. "Saliamo in cabina e determiniamo un prezzo."

Con la mia macchina ora fissata sul pianale del camion, ho seguito Donald nella cabina del camion. Prese il ricevitore del suo CB e mi guardò. "Beh signora, quanto è importante che stasera ti faccia riparare la macchina", mi ha chiesto.

La mia risposta è stata di mettergli la testa in grembo e iniziare a slacciargli la patta. Presto stavo tirando fuori il suo cazzo semi-eretto dai suoi boxer mentre partivamo. Ho cominciato a baciare su e giù per l'asta scura con le mie labbra rosse. Mentre lo facevo, il cazzo di Donald si irrigidì e iniziò a gemere. Una volta che Donald era completamente eretto, ho ingoiato tutti i 9 o 10 pollici di lui e ho iniziato a muovere la testa su e giù. Donald stava cercando di fottermi la bocca alzando i fianchi, ma questo gli rendeva difficile guidare. È stato costretto a sopportare qualunque tortura sessuale avessi pianificato per lui. Mentre proseguivamo, ho iniziato a mordicchiare l'asta di Donald e a impastare le sue palle. Potevo sentirlo parlare alla radio con la gente tra i gemiti, ma ero troppo impegnato a godermi la mia porzione di carne scura per preoccuparmi di quello che veniva detto. Ho iniziato a far scorrere la lingua sulla palpitante testa di cazzo nera di Donald, mentre le mie mani bianche e cremose hanno tirato e spremuto le sue palle grasse. Donald stava iniziando a lamentarsi molto e aveva problemi a controllare i suoi fianchi. Sapevo che la pressione stava crescendo per lui. Ho inalato il suo cazzo nero in profondità nella mia gola sposata e ho iniziato a succhiarlo più forte e più velocemente. Ho fatto roteare la lingua intorno alla sua testa del cazzo e all'asta.

"Oh signorina. Esatto. Usa quella lingua bianca sul mio cazzo nero", mi ha detto Donald.

Ho cominciato a succhiare più forte, aumentando la mia aspirazione sul suo cazzo. Ha riattaccato la cornetta ed ha emesso un forte gemito, sapevo che il suo carico si stava accumulando. Donald gemette di nuovo e iniziò a respirare un po' più velocemente.

"Mi mancherà la sborra. Verrò nella tua bocca bianca da troia", mi ha detto Donald.

All'ultimo momento, Donald tolse una mano dal volante e spinse la mia faccia in profondità nel suo cavallo. Mentre lo faceva, ho afferrato la base del suo cazzo nero con le mie mani bianche e cremose e ho iniziato a masturbarlo mentre continuavo a succhiare. L'orgasmo di Donald ha sparato il suo sperma negro in profondità nella mia gola. Potevo sentire il succo denso gocciolare nel mio stomaco.


Ci fermammo presto e mi dissero quando eravamo arrivati ​​a destinazione. Era un'officina di riparazione a un'unica baia in un quartiere un po' malandato alla periferia del centro. Donald mi ha informato che i meccanici dovrebbero arrivare presto e che io possa uscire nella sala d'attesa. La sala d'attesa si è rivelata una piccola stanza con un tavolo da gioco, quattro sedie e una TV. Devo essermi appisolato, perché subito dopo sento il cofano della mia macchina che viene sbattuto. Alzai lo sguardo e vidi Donald entrare con altri 2 neri. Entrambi erano alti, magri, di corporatura atletica. Donald li presentò come Nick e Mike. Sono state fatte un po' di chiacchiere prima che mi informassero che l'auto era di nuovo in funzione e mi chiedessero come pensavo di pagare. Ho detto loro che ora potevo pagare metà del conto, ma avrei dovuto aspettare che la banca aprisse per pagare il resto. Hanno acconsentito, ma mi hanno chiesto come pensavo di compensarli per il lavoro fuori orario e per l'arrivo alle 2 del mattino. Donald sorrideva da un orecchio all'altro e sapevo esattamente cosa stava succedendo. Ho tirato giù la parte superiore del tubo, scoprendo i miei piccoli 36B rotondi e sodi. Ho dato loro una bella scossa e ho chiesto: "Questi andranno bene per i principianti".

Mike si è avvicinato e mi ha appoggiato contro il muro, mentre Donald e Nick guardavano. Cominciai a far scorrere le mie dita tra i suoi capelli mentre iniziava a baciarmi la fronte, il naso e le labbra. Ho succhiato e morso il suo labbro inferiore, prima che infilasse la lingua nella mia bocca in attesa. Le sue mani corsero su e giù per il mio corpo, assicurandosi di prendere una buona manciata del mio culo bianco e sexy. Mentre Mike continuava a tastarmi, Donald e Nick si tolsero le magliette, preparandosi a unirsi all'azione. Ora stavo strofinando il lobo dell'orecchio di Mike, mentre faceva entrare e uscire la sua lingua dalla mia bocca. Ha fatto scorrere la sua lingua lungo il mio collo e attraverso la mia gola. La sua lingua poi scivolò sulle mie tette, mentre iniziò a leccare i miei capezzoli duri. Riuscii a togliergli la maglietta e feci scorrere le mie morbide mani bianche sul suo petto atletico nero. L'attenzione che ha riservato alle mie tette mi ha fatto fare le fusa di gioia. A questo punto Donald e Nick si erano completamente spogliati e stavano accarezzando i loro mostri neri.

Ho allontanato Mike da me e sono andato da Donald e Nick. Mike ha faticato a spogliarsi velocemente mentre mi mettevo in ginocchio tra Donald e Nick. Ho avvolto le mie piccole tette bianche attorno al grosso membro nero di Nick e ho iniziato a masturbarlo. Sapevo che Nick amava la sensazione delle mie tette cremose perché, ha posato la testa all'indietro e ha iniziato a lamentarsi, "Ohhh yaa. Ohhh yaaa. Usa quelle tette. Usale".

Non sono stato in grado di rispondere a Nick, perché ormai Mike era completamente spogliato e in piedi accanto a me. Sembrava un po' turbato dal fatto che l'avessi abbandonato e avessi deciso di sistemare la situazione. Lo ha fatto afferrandomi la testa e girandola verso di lui, permettendomi ancora di massaggiare il cazzo palpitante di Nick con le mie tette. Con me ora di fronte ai suoi 10 pollici completamente eretti e MOLTO duri, ho guardato Donald. Mi sono leccato le labbra, gli ho mandato un bacio e ho inghiottito tutti i 10 pollici di Mike in una volta. Mike non deve essersi aspettato che lo ingoiassi così presto, mentre gemeva rumorosamente e le sue gambe si piegavano per un momento. “Santo cielo…questa ragazza bianca è una talentuosa succhiacazzi“, ha annunciato Mike a tutti noi tra i gemiti.

Nick stava ancora pompando il suo cazzo avanti e indietro tra le mie tette e lo sguardo negli occhi di Donald mi ha detto che era pronto a partecipare. Mentre la mia testa si muoveva su e giù per l'asta di Mike, ho lasciato andare una delle mie tette e ho fatto scivolare il bianco morbido libero mano intorno al duro cazzo nero di Donald e ha iniziato a giocarci. Nick si allungò con una mano e tenne la tetta libera in posizione, così il suo cazzo di tetta poteva continuare. Ho chiuso gli occhi e ho ascoltato Nick parlare di quanto fosse bello scoparmi le tette; Ho ascoltato i gemiti di Donald mentre lo masturbavo; e finalmente ho potuto sentire Mike gemere sopra i suoni di sorso del suo cazzo nero duro che si fa succhiare bene dalla mia bocca bianca sposata.

Ero totalmente perso nel piacere di essere una casalinga bianca che serviva 3 cazzi neri allo stesso tempo, quando un forte gemito e le mani di Mike che mi afferravano la testa riportarono la mia attenzione su di lui. Con entrambe le mani che affondavano nei miei capelli, stava martellando furiosamente il suo cazzo dentro e fuori dalla mia bocca. Mi ha fatto succhiarlo, come un bambino affamato farebbe con un biberon. Nick ora ha iniziato a lamentarsi e gemere forte e veloce. Il corpo di Donald stava sussultando forte e io stavo strattonando la sua asta il più forte e veloce possibile. Mike iniziò a lamentarsi, "Sto mmmm.... sto andando a..... cummmmm".

Con ciò, ha tirato fuori il suo cazzo dalla mia bocca con un forte "POP". Il suo seme nero ha iniziato a schizzare fuori dal suo cazzo in grossi carichi. Ha scosso il suo cazzo da un lato all'altro mentre raggiungeva l'orgasmo, il suo sperma negro che cadeva a cascata nei miei capelli e sul mio viso. La sensazione del suo sperma caldo che gocciola sul mio viso mi ha fatto andare avanti. Ho iniziato a masturbarmi con il cazzo di Donald così forte che pensavo che avrei finito per tirarlo fuori. Donald a questo punto stava tremando in modo incontrollabile e il suo gemito non era altro che suoni di piacere, "I'mmmm.....cummmm.....innnggg. Unnhhhh."

La schiena di Donald si inarcò e rimase così per alcuni secondi. Sborrata addosso sia a me che a Nick. L'avevo su tutto il lato del viso e delle tette. La mano di Nick che mi teneva la tetta e parte della sua vita era coperta dallo sperma di Donald. Nick ora stava respirando più velocemente mentre aumentava il ritmo di pompare le mie sode tette bianche con il suo grosso cazzo nero.

"Il mio turno... di... sperma," fu tutto ciò che Nick grugnì, prima che un flusso di sperma eruttasse dal suo cazzo nero, sparando il suo carico sul mio mento e sulla mia gola. Mentre Nick si allontanava da me, masturbandosi con il suo cazzo, ho visto il suo succo d'amore nero sparato sulle mie tette. Una volta che ebbe finito, andai a ripulire il casino che avevo fatto. Ho leccato tutto lo sperma che era ancora sui loro cazzi e come la troia amante del cazzo nero che ero, l'ho ingoiato tutto.

"Immagino che dovremo scoprire se questa troia è brava a scopare quanto succhia", disse Donald, mentre iniziava a spostare il tavolo fuori dal centro della stanza.

Quando Nick è intervenuto spostando le sedie, Mike non ha perso tempo. Nel momento in cui il centro della stanza fu libero, mi afferrò per un braccio e mi tirò a terra con lui. Mentre lavorava per inserire il suo cazzo semi-eretto nella mia figa, ha iniziato a baciarmi su tutta la faccia. Alzai lo sguardo e vidi Donald e Nick che si accarezzavano i cazzi, prima di guardare Mike. Le sue mani scure cominciavano a tastare i miei seni bianchi e cremosi. Prese una tetta in mano, fece ruotare il capezzolo tra le dita per un momento, prima di divorarlo. Gemetti di piacere quando sentii la sua verga nera irrigidirsi nella mia fica bianca sposata. Quando il cazzo di Mike ha iniziato a martellarmi la figa più velocemente, mi sono ritrovato a gemere più forte. Mike era totalmente perso nelle mie tette, le massaggiava e ogni tanto mi leccava i capezzoli. Ha seppellito la sua faccia nera nella mia scollatura bianca, leccando e succhiando tutte le mie tette. Insieme ai miei gemiti di piacere, presto stavo implorando di più, come la puttana amante del cazzo nero che ero. "Ohhh sì. Leccami le tette bianche, succhiami le tette bianche, scopami la figa sposata."

Mike era troppo impegnato a mangiarmi le tette per rispondere verbalmente. Ma il martellamento del suo cazzo dentro e fuori dalla mia figa mi ha detto che ha sentito. Nick era completamente eretto in pochi minuti e ha messo a tacere i miei gemiti spingendo il suo cazzo nella mia bocca. Mi sentivo come una troia in calore, mentre sentivo i miei succhi di figa squittire mentre il missile nero di Mike continuava il suo assalto alla mia fica bianca. Mi sono ritrovato a seppellire la faccia nell'inguine di Nick mentre lottavo per ingoiare quanto più possibile del suo cazzo. Ho sentito Mike iniziare a gemere, poi ho sentito il suo corpo irrigidirsi e il suo cazzo esplodere nella mia figa. Il suo orgasmo mi ha spinto oltre il limite e ho trovato i miei fianchi che si contraevano e roteavano mentre avevo il mio primo orgasmo della notte. Il mio orgasmo ha solo reso la mia febbre della giungla più calda, mentre succhiavo il cazzo di Nick. Potrei dire dal modo in cui si è comportato e dai rumori che stava facendo che questa puttana bianca sposata stava succhiando il suo cazzo nero per bene. Mike è scivolato fuori da sotto di me con il suo cazzo floscio e presto ho sentito il grosso cazzo di Donald che veniva spinto nella mia figa piena di sperma. Ho continuato a leccare il cazzo di Nicks mentre Donald usava colpi lunghi, duri e profondi per scoparmi. I colpi lenti e duri e lo spessore del cazzo di Donald mi hanno presto sull'orlo di un altro orgasmo. Stavo sgroppando così forte che ogni dollaro o due mi sembrava di stare seduto in posizione eretta. Ho cominciato a respirare più velocemente. Ho preso le mie tette a coppa, tirandomi i capezzoli. Ora stavo sgroppando più velocemente e gemendo sul cazzo di Nick, che ora era sepolto alla base dell'asta nella mia bocca. Stavo finendo in posizione eretta più spesso. Potevo sentire il mio sorso del cazzo di Nick diventare più forte e più veloce. All'improvviso, sono salito alle stelle in posizione eretta - stavo di nuovo raggiungendo l'orgasmo! Più o meno nello stesso momento Nick ha iniziato a urlare "Cummmminnngggg, Cummmminggggg".

Il mio corpo si contorceva e si contorceva sopra Donald, mentre Nick mi versava in bocca il suo flusso costante di semi neri. Mike (che sembrava non cedere mai del tutto), si è messo in ginocchio dietro di me, ha afferrato i miei fianchi bianchi e sottili con le sue mani scure e ha piantato tutti i 10 pollici della sua carne scura nel mio stretto buco del culo bianco, senza nemmeno aspettare che il mio orgasmo si fermasse . Ho sentito il mio corpo ricadere sul cazzo di Donald e Mike allo stesso tempo. Respiravo ancora velocemente e il mio corpo tremava ancora. Nick mi ha scioccato afferrandomi la testa e ficcandomi in bocca il suo cazzo floscio. In pochi minuti, tutti e 3 i cazzi neri erano di nuovo duri e pompavano i miei buchi bianchi all'unisono. Il cazzo di Donald sarebbe entrato nella mia figa, spingendomi in avanti, spingendo il cazzo di Nick nella mia bocca, mentre il cazzo di Mike scivolava parzialmente fuori dal mio culo. Mentre succhiavo il cazzo di Nick, mi strofinavo e tiravo le sue palle. Potevo sentire il suo cazzo diventare più rigido nella mia bocca con ogni movimento delle mie labbra rosse su e giù per l'asta scura. Potevo sentire Donald gemere mentre accelerava il ritmo di martellarmi la fica. Mike mi stava sbattendo il culo - i miei fianchi continuavano a contrarsi per il mio ultimo orgasmo. Il corpo di Donald ha cominciato a irrigidirsi e sapevo che era vicino a venire. Mi sono attaccato al cazzo di Nick, applicando una tremenda aspirazione. Mi ha afferrato con forza la testa per mantenere il suo cazzo nero sepolto nella mia bocca bianca, mentre rimbalzavo per i colpi che il mio culo e la mia figa stavano prendendo. Donald stava infilando il suo cazzo dentro e fuori dalla mia figa, quando ha emesso un enorme gemito e rabbrividì forte. Il suo cazzo eruttò nella mia fica, vomitando il suo sperma come un vulcano che soffia lava. Proprio quando Donald ha raggiunto l'orgasmo, Mike ha grugnito rumorosamente e mi ha tirato fuori il cazzo dal culo. Ha spruzzato il suo sperma caldo e appiccicoso su tutte le mie guance bianche e cremose e sulla parte bassa della schiena.

Ma questi ragazzi non avevano finito con me. Nick ha tirato fuori il suo cazzo dalla mia bocca, mi ha messo a quattro zampe e si è posizionato dietro di me. Ho guardato indietro e ho supplicato come una puttana sposata bianca a buon mercato, "No. No. Per favore, non più …"

Nick guardò Donald e Mike, che si erano avvicinati davanti a me e avevano iniziato a colpirmi la faccia, le guance e il mento con il loro sperma molle e i loro cazzi ricoperti di succo di fica. Sapevo che volevano di più da me, e questo pensiero mi ha fatto desiderare di più da loro. Quindi mi sono arreso alla lussuria di Jungle Fever e ho urlato come la troia amante del cazzo nero che sono, "Oh cazzo - S! SÌ! SÌ! Dai da mangiare a questa troia bianca i tuoi grossi cazzi neri."

Nick ha risposto strofinando il suo cazzo su e giù per le labbra della mia figa bagnata, prima di spingere la sua pala scura nel mio buco del culo cremoso. Donald mi ha afferrato la testa e mi ha infilato il suo cazzo semiduro in bocca, mentre Mike stava in disparte accarezzandosi. Donald è diventato subito duro di nuovo facendo oscillare i fianchi avanti e indietro, scopandomi la bocca. La mia figa era molto bagnata e i miei succhi scorrevano lungo le mie gambe. Nick ha iniziato a scoparmi la figa con le dita mentre continuava a perforarmi più a fondo nel culo. Le sue dita emettevano un suono 'succhiando' mentre entravano ed uscivano dalla mia figa. Donald mi stava fottendo la bocca furiosamente. Potevo sentirmi ingoiare e sussurrare il suo cazzo, mentre le sue palle mi schiaffeggiavano il mento. Mentre soffocavo il cazzo nero di Donald sempre più in profondità nella mia gola bianca da troia, ha iniziato a gemere. Nick ha usato questo come una sorta di segno, mi ha afferrato per la vita e mi ha spinto il suo cazzo fino in fondo nel culo. Una volta completamente dentro di me, ha iniziato a martellare via, le sue palle si stavano bagnando per aver schiaffeggiato la mia figa bagnata. Donald stava abbracciando la mia faccia e gemendo più velocemente. Ha iniziato a tremare un po' mentre gli succhiavo il cazzo come una troia da quattro soldi. Nick si allungò sotto di me e usò una mano per stuzzicare il mio clitoride, mentre usava l'altra per stuzzicare i miei capezzoli. Potevo sentire le sue ruvide mani nere contro la morbida pelle bianca dei miei seni. Donald improvvisamente emise un profondo ringhio. Ha tirato fuori il suo cazzo dalla mia bocca e mi ha sparato il suo flusso di sperma totalmente in faccia. Accarezzò rapidamente il suo cazzo, mentre barcollava indietro da me sparando più del suo sperma nero nei miei capelli e sulla mia schiena. Nick ha iniziato a fottermi più forte. Stavo presto gemendo e tremando, prima che me ne rendessi conto... stavo raggiungendo l'orgasmo di nuovo. Nick mi stava scopando così forte che parte dello sperma di Donald mi stava volando via. In pochi istanti, Nick stava raggiungendo l'orgasmo. Il suo sperma caldo ha riempito il mio passaggio anale mentre continuava a svuotare il suo carico nel mio corpo bianco da puttana.

"Ohhh Dio! Ragazzi, siete un gran cazzone!", ansimai. "Prima di usare ancora questa troia, vorrei fare una piccola pausa", dissi mentre cercavo di alzarmi.

Mike non voleva niente di tutto questo, dato che ora era completamente eretto e aveva ancora un carico per me. Mi ha costretto a sdraiarmi sulla schiena in cima al tavolo da gioco. Con la mia testa che pendeva da un lato, ha spinto rapidamente il suo cazzo duro nella mia bocca. Come la brava piccola troia bianca che ero, ho iniziato a succhiare. Ho sentito le sue dita iniziare a strofinare il mio clitoride, prima che iniziassero a sondare la mia figa bagnata. Ho iniziato a fargli una gola profonda. Ora mi stava scopando con le dita la figa e mi sono ritrovato a gemere su tutto il suo cazzo. Ho sentito sempre più dita premere in profondità nella mia fica. Potevo sentire il mio quarto orgasmo crescere mentre mi rendevo conto che Mike mi stava facendo fisting. Ho iniziato a forzare i miei fianchi, aiutando il suo pugno a scivolare nella mia figa. Ha risposto spingendo i fianchi verso il basso, spingendo il suo cazzo in profondità nella mia gola. Presto la mia bocca e la mia figa furono scopate dallo stesso ragazzo. Afferrai le sue chiappe nere con le mie morbide mani bianche e spinsi il suo cazzo dentro e fuori dalla mia bocca. L'ho sentito iniziare a prendere a pugni e a punzecchiarmi la figa.

“Sì, è così amico. Fai venire quella troia bianca.“, ho sentito dire Donald e Nick.

Rabbrividii e ormai di nuovo, il mio corpo sobbalzava e tremava. Mentre il mio corpo si indeboliva per tutti gli abusi che questi 3 cazzi neri gli avevano applicato, Mike ha avuto l'orgasmo. Ho lottato per ingoiare il suo sperma in streaming. Riuscii a ingoiarne la maggior parte, ma mentre vomitavo, un po' del suo seme nero è uscito dagli angoli delle mie labbra rosse.


Tutti e tre lasciarono la stanza, lasciandomi sdraiato sul tavolo da gioco, coperto e pieno del loro seme nero. Mi ci sono voluti almeno 5 minuti per recuperare le forze. Mi alzai e mi stavo rimettendo i vestiti quando Donald rientrò nella stanza. “I ragazzi e io pensiamo che tu sia una bella fottuta signorina. Vorremmo tutti farti sapere se hai bisogno di lavori sulla tua auto, possiamo offrirti un ottimo affare.“

Ho sorriso da un orecchio all'altro, perché sapevo che presto avrei avuto bisogno dei loro "servizi".

Storie simili

La moglie di Rick parte 5 di 6

La storia del mio amico La moglie di Rick 5 (5 di 6) La scena: Bendata, ero in ginocchio sul soggiorno pavimento, le ginocchia divaricate, l'inguine stretto contro il sedere di Linda, la mia moglie, anche lei inginocchiata e seduta sui talloni. Linda, dentro volta, era inginocchiato tra le gambe tese di William, che seduto sul nostro divanetto. Ora, immagina questo: io, il signor eterosessuale, mi stavo sporgendo in avanti con le braccia intorno a mia moglie. La mia mano sinistra era posta su quella di Linda mano sinistra che strizzava e massaggiava le palle di William. Il mio diritto la...

555 I più visti

Likes 0

Delizia del taglio

Frank si asciugò il sudore dalla fronte con il dorso del guanto e continuò a potare le rose di Seymour. Erano le 12:45 e, come un orologio, sentì Dee e la sua amica Tanya vagare nel giardino sul retro. Sbirciò da dietro i fiori e li vide camminare a piedi nudi verso il gazebo con un pranzo al sacco. Dee indossava il suo consueto abito leggero con stampa floreale. Il suo sorriso luminoso e i capelli dorati di seta di mais le davano una bellezza simile a una dea. Il suo vestito le abbracciava i fianchi e metteva in risalto le...

613 I più visti

Likes 0

Le conseguenze 5

Jim stava camminando avanti e indietro per un'ora, dopo aver distrutto la loro flotta d'invasione, erano partiti dopo il unica nave rimasta della flotta Krang. Mary e Amber lo avevano osservato per quasi tutto il tempo Jim se non lo fai Siediti, ti farò fuori di testa, non posso sopportare molto di più del tuo ritmo,” Mary quasi ringhiò. Jim si sedette rapidamente sulla sedia di comando cercando di non guardare Mary, scusa Mary, odio questa attesa, è vero niente a portata di mano su cui non fare nulla su cui lavorare, sai che odio essere inattivo. Mi rendo conto che...

504 I più visti

Likes 0

La mia sorellina Lily, Capitolo 2: Il primo amante di Lily_(0)

Il sole è entrato nella camera da letto e mi sono svegliato e mi sono strofinato gli occhi. Guardai in basso accanto a me e c'era la mia sorellina. Ho preso il mio telefono e ci ho ordinato la colazione, poi l'ho tirata tra le mie braccia. Si è svegliata solo un po' e mi ha massaggiato il petto mentre giaceva lì. La sua mano rallentò mentre si riaddormentava e io giocavo con i suoi lunghi capelli castani con le punte grigio blu. Presto suonò il campanello e scivolai lentamente fuori dal letto. Quando sono tornato lei era seduta e si...

624 I più visti

Likes 0

Difenditi

Erano le tre del mattino quando il telefono iniziò a squillare. Ciao? disse John mezzo addormentato. John? Sono io Mary!» Mary era la ragazza di John all'epoca. Che cosa succede? Sai che ore sono? La voce di Mary iniziò a tremare un po'. “È Alessio. Qualcosa è successo. Ovviamente quando si tratta di Alex, la regina del dramma, c'è sempre qualcosa che succede. Alex, tra l'altro, è l'amico intimo di Mary, un'amica transessuale. Mary frequentava sempre delle persone strane, ma se vivi in ​​California, tutti tendono ad essere strani. “Cos'è questa volta? Ha avuto una brutta giornata chi? O qualcuno si...

133 I più visti

Likes 0

Imparare lo stile di vita Pt 4 - Eccitarsi con i tatuaggi

Hanno cambiato la biancheria da letto e Michael si è fatto la doccia e poi si è vestito. Poi Michael ha messo le lenzuola sporche in ammollo nella macchina e poi erano in viaggio. A questo punto, Silk stava morendo di fame. Michael ha preso le chiavi e quindi Silk lo ha lasciato guidare naturalmente. L'ha portata nel suo appartamento per prendere un'altra camicia da indossare poiché all'altra mancavano alcuni bottoni. Ha cambiato il suo vestito e lo ha incontrato di nuovo in macchina. Ha portato loro una tavola calda per camionisti e l'ha guardata in faccia. Fu lieto di notare...

690 I più visti

Likes 0

Professor Gumbert

L'aula era piena di studenti oziosi che scarabocchiano sui loro taccuini mentre il professor Gumbert parlava dei tecnicismi delle basi psicologiche e di come i padri della psicologia aprissero la strada alla migliore comunità di questa generazione. Gumbert indossava occhiali dalla montatura spessa che sembravano attaccarsi al suo naso a punta bombata, le sue grandi mani intrecciate sotto il suo didietro mentre camminava per la stanza. I suoi occhi grigi si posarono sugli studenti con un debole interesse mentre ipotizzava quali avrebbero abbandonato entro la fine del semestre successivo. Molte delle ragazze avevano una notevole quantità di pelle che mostrava contro...

941 I più visti

Likes 0

Il compito erotico di Abby

Frequentavo la scuola media da diversi anni e mi ero fatto la reputazione di sfidare intellettualmente i miei studenti, specialmente nell'area della letteratura drammatica. Molti studenti sono andati in una scuola superiore in tutta la città che era eccezionale. . . anche degno di nota a livello nazionale. Uno di quegli studenti. . . Abby era di gran lunga la mia preferita. Aveva effettivamente trascorso i suoi anni elementari in Canada e l'istruzione che ha ricevuto è stata eccezionale. Nonostante la situazione che sto per descrivere. . . avvenuta quando aveva 14 anni, ho avuto il piacere di averla per tre...

499 I più visti

Likes 0

Giù alla fattoria_(3)

C'è poco sesso in questa storia. La storia parla di sesso ma non entra nei dettagli che molti di voi desiderano. Oltre 17.000 parole; 34 pagine di lunghezza. Non sono un agricoltore né ho mai passato un solo giorno a lavorare in una fattoria. Per favore, non infastidire i dettagli di questa storia e dimmi: Non è così che si fa in una fattoria. Giù in fattoria Edward Johnson era in piedi sul portico anteriore della casa colonica a due piani della sua famiglia e osservava la campagna circostante. I primi raggi di sole avevano appena illuminato i campi di grano...

425 I più visti

Likes 0

Le avventure di Jessica 4!

Le avventure di Jessica 4 Note dell'autore: Ehi gente, questa è la mia quarta storia della serie e non vedo l'ora di ricevere un feedback. Adoro scrivere queste storie, ma sono molto impegnato ora, quindi potrebbe passare un po' di tempo tra le storie. Amo tutti i miei fan e odio i miei non fan, lol, beh, non ti odio davvero, mi chiedo solo perché non ti piacciono le mie storie. Ci sarà incesto in questa storia, e se odi l'incesto, non leggerlo. Questa è la quarta avventura di Jessica nella serie e, in futuro, fai attenzione a un ospite speciale...

844 I più visti

Likes 2

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.